fbpx
Now Reading
THE SOFTONE – Golden youth

THE SOFTONE – Golden youth

Foto

Il nome del progetto, in questo caso specifico, appare del tutto appropriato. Giovanni Vicinanza da Gragnano, in provincia di Napoli, in “Golden Youth”, opera autoprodotta e pubblicata a nome di un progetto individuale, il suo, che appunto prende il nome di Softone, che sarà disponibile a partire dal 25 di Ottobre p.v., propone una serie di dodici brani per circa quaranta minuti di ascolto musicale la cui caratteristica basilare è rappresentata dalla dolcezza del suono, dalla melodia, da sonorità tanto quiete quanto, almeno in apparenza, nostalgiche. Nervature chitarristiche psichedeliche e un andamento generale che a tratti ci è parso di derivazione “british pop”, etichetta che rimanda a certi gruppi che fecero fortuna durante gli eighties, costituiscono ulteriori elementi di distinzione di uno stile intimo ed emozionale che peraltro fonda i suoi contenuti lirici su sentimenti e vicende private ora felici ora tristi. Una gamma di frammenti esistenziali, in “Golden Youth”, vengono sapientemente miscelati fino a comporre una raccolta di songs tutto sommato interessante e gradevole all’ascolto. Folk, pop, gocce di psichedelia, rock, suggestioni varie per lo più di derivazione anglosassone: “Golden Youth” in effetti, quanto a generi musicali esplorati, è tutto qui. “Alone And Weird”, “Sweet Mom” (splendide le atmosfere floydiane di questo pezzo, il terzo dell’album), l’americanissima ballata “Surprising Me”, “I Wish” (country music d’autore, dolce e delicata), “Little Star”, peraltro, sono brani che mettono in evidenza l’ottima predisposizione al songwriting del cantante campano, la sua personalità e la sua indole artistica solitaria: il disco, lo si avverte anche tra i solchi, nasce come sfogo di emozioni che non possono rimanere imprigionate; i vari brani hanno visto la luce al Lavalab Recording Studio dello stesso Vicinanza. Sempre in perfetta solitudine, The Softone ha chiuso e mixato l’intero CD a Milwaukee, Wisconsin, USA.

GIOVANNI GRAZIANO MANCA

Foto