Now Reading
Il 22 Novembre del 1997 muore MICHAEL HUTCHENCE

Il 22 Novembre del 1997 muore MICHAEL HUTCHENCE

hutch

Durante il tour mondiale che faceva seguito all’ album degli INXS “Elegantly Wasted”, e che si sarebbe dovuto concludere in Australia, la mattina del 22 novembre 1997 MICHEAL HUTCHENCE viene trovato morto nella camera 524 dell’hotel Ritz-Carlton a Sydney . Il corpo aveva il collo stretto in una cintura, che era legata alla chiusura automatica posta alla sommità della porta della camera. L’autopsia stabilì che la morte di Hutchence era imputabile a suicidio, probabilmente motivato da depressione, mentre il cantante era sotto l’effetto di alcol e droghe. C’è chi parla anche di morte per asfissia autoerotica. Frontman dalla presenza carismatica, coi suoi INXS ha scalato le vette della musica europea e statunitense.
La bara di Michael Hutchence fu portata fuori dalla Cattedrale di St. Andrew da parte dei membri della band, da Bono (amico intimo del cantante) e da Rhett, il più giovane dei suoi fratelli. La musica di sottofondo era “Never Tear Us Apart” degli INXS.
La canzone degli U2 “Stuck in a Moment You Can’t Get Out Of”, contenuta nell’album “All That You Can’t Leave Behind ” (2000), è dedicata a Michael Hutchence.

hutch 2