Now Reading
WHITE SKULL – Metal never rusts

WHITE SKULL – Metal never rusts

Con più di 30 anni di carriera, un EP e 10 dischi all’attivo, sono senza dubbio tra le band che hanno fatto la storia del metal tricolore. Loro sono i WHITE SKULL e dopo la firma con ROAR! Rock Of Angels Records, pubblicano quello che viene definito dagli stessi membri della formazione come uno degli album più intensi e ispirati della loro carriera, composto da canzoni destinate a perdurare nel tempo. “Metal Never Rusts”, questo il titolo del disco, esce il 21 ottobre 2022 in formato CD digipack e su tutte le piattaforme digitali. Il 16 dicembre 2022 è prevista l’edizione in vinile limitata a 500 copie. Le sessioni di registrazione si sono svolte presso i Mobile Mad Recording Studio, rilocati presso la Valentino Guitar Accademy, sotto la guida del chitarrista Tony “Mad” Fontò, per poi passare nelle mani di Chris Boltendahl (GRAVE DIGGER), al quale sono state affidate le fasi di mixing e mastering nei suoi Graveyard Studio di Colonia (Germania). Il cantante tedesco, inoltre, ha prestato la sua voce per il brano “Scary Quiet”. La copertina porta la firma dell’artista Uwe Jarling.

L’attacco imponente di Hammer on thin ice si prolunga in una epica Skull in the closet, un diluvio di rullanti apre a una tempesta di chitarre elettriche su cui il cantante inanella una sorta di growl melodico che di si dipana poi in una sequenza di chorus fantastica nella sua epicità. Notevole la feat di Chris Boltendahl in Scary quiet, mentre risulta inquietante e divertente la natalizia orrorifica Jingle hell, perfetta per le prossime feste metalliche 😊 Una vena sardonica che si esplica perfettamente con il cameo de “Il padrino” inserito in Pay to play, e non manca nemmeno una power ballad che rispetti nel disco, Weathering the storm è una ottima chiusura per un disco così interessante. Nello scorrere delle tracce si apprezza la potenza della voce, la lucida ringhiosità degli strumenti, una produzione accurata, la trama non è mai monotona agitandosi su tematiche melodic stile nordico, senza volere stravolgere il mondo del metal,  l’ascolto merita il tempo impiegato.

MAURIZIO DONINI 

Tracklist:

Hammer On Thin Ice
Metal Never Rusts
Skull In The Closet
Black Ship
Heavily Mental
Scary Quiet (feat. Chris Boltendahl)
Ad Maiora Semper
Jingle Hell
Pay To Play
Weathering The Storm

Credits:
Pubblicazione: 22 ottobre 2022
Label: ROAR! Rock Of Angels Records
Recorded by Tony Fontò @Mad Recording Studio – Vicenza
Mixed and Mastered by Chris Boltendahl @Graveyard Studio (Koln, Gemany)
Cover Artwork by Uwe Jarling
Photo Credits: Yuri Minghini

0
/10
VOTO

Band:
Alex Mantiero – Drums
Jo Raddi – Bass
Federica “Sister” De Boni – Vocals
Tony “Mad” FontO’ – Rhythm Guitar
Valentino Francavilla – Lead Guitar
Alexandros Muscio – Keyboards 

http://whiteskull.band
www.facebook.com/whiteskullofficial
www.instagram.com/whiteskullofficial