Now Reading
SERENA ALTAVILLA e GIULIA PRATELLI 18/7 doppio live al Musart Festival Firenze Cortile degli Uomini

SERENA ALTAVILLA e GIULIA PRATELLI 18/7 doppio live al Musart Festival Firenze Cortile degli Uomini

Due voci femminili sospese tra melodia e rock: Serena Altavilla e Giulia Pratelli sono le protagoniste del doppio concerto in programma domenica 18 luglio nel Cortile degli Uomini dell’Istituto degli Innocenti (ore 21,15), nell’ambito del Musart Festival di Firenze. Già vocalist dei Baby Blue/Blue Willa, La Band del Brasiliano, Solki – per non dire delle collaborazioni con Calibro 35 e Mariposa, tra gli altri – Serena Altavilla presenta l’esordio da solista “Morsa”: album a sua immagine e somiglianza, trasposizione in chiave musicale di un viaggio autobiografico tra deja-vu e fantasmi passati, presenti e futuri. In queste dieci tracce, Altavilla canta e disegna scenari variegati e personali, a metà strada tra il reale e l’onirico: ogni canzone è una stanza abitata da umori e personaggi diversi; dalle finestre si scorgono paesaggi notturni, penombre, qualche raggio di luce.Il sound contribuisce a ricreare atmosfere agli antipodi, passando dal pieno allo scarno in un battere di ciglia, dal suolo al sottosuolo, dal giorno alla notte. Uno scivolo inesorabile dai mille affacci.

Anche Giulia Pratelli ha qualcosa di fresco da farci ascoltare: il singolo “Luglio”, uscito pochi mesi addietro, inaugura il nuovo corso della cantautrice toscana, che in passato ha attirato le attenzioni di Marco Masini e Fiorello, che l’ha voluta per la sua all’EdicolaFiore. Giulia Pratelli ha inanellato numerosi riconoscimenti, soprattutto per la particolarità dei suoi testi. Tra gli altri,  il Premio InediTO Colline di Torino 2018 con il brano “Come stai”,  il premio “miglior testo” al Premio Città di Anacapri Bruno Lauzi 2018. Nel 2019 è stata finalista ai premi Fabrizio De André e Mia Martini.

I biglietti (posto unico 17,25 euro) sono in disponibili online sul sito ufficiale www.musartfestival.it (info info@prgfirenze.it) e nei punti Boxoffice Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita (info tel. 055.210804). Nei punti Box Office Toscana si posso acquistare anche i biglietti speciali riservati a persone con disabilità, all’accompagnatore è concesso l’ingresso gratuito.
Realizzati in collaborazione con Publiacqua, i concerti di Musart al Cortile degli Uomini si chiuderanno martedì 20 luglio: sul palco Marco Parente presenterà il nuovo album “Life”.
Programma, informazioni e aggiornamenti sul sito ufficiale www.musartfestival.it e sulla pagina Facebook del festival @MusArtFestival.
Musart Festival è prodotto da associazione culturale Musart in co-organizzazione con Istituto degli Innocenti. È sostenuto da Fondazione CR Firenze con il contributo di Intesa Sanpaolo, Comune di Firenze/Estate Fiorentina, Toscana Promozione Turistica. Sponsor: Publiacqua, ChiantiBanca, Unicoop Firenze, Findomestic, Sammontana, Ruffino e Prinz. In collaborazione con Università degli Studi di Firenze.
www.musartfestival.it

Prevendite
Sul sito ufficiale www.musartfestival.it (info tel. 055/667566) e nei punti Boxoffice Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita (info tel. 055.210804).
Portatori di handicap
Possono acquistare un biglietto specifico al prezzo più basso previsto per l’evento ed entrare con un accompagnatore (a cui viene concesso un ingresso gratuito). I biglietti sono reperibili esclusivamente attraverso i punti vendita del Circuito Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita). Per accedere ad una sistemazione consona, si sconsiglia l’acquisto di un biglietto generico.

Info Musart Festival Firenze
Dal 14 al 27 luglio 2021 – Piazza della Santissima Annunziata – Firenze
Ingresso da via de’ Servi – Biglietteria piazza Brunelleschi
Info tel. 055.667566 – www.musartfestival.it
Facebook: @MusArtFestival