Now Reading
I Klone presentano il nuovo video di “The Spy” tratto dal loro album “Le Grand Voyage”

I Klone presentano il nuovo video di “The Spy” tratto dal loro album “Le Grand Voyage”

klone the spy

I francesi Klone, paladini del rock atmosferico, presentano il nuovo video di “The Spy”, cover di The Doors, tratto dal loro ultimo in studio del 2019 Le Grand Voyage. Il chitarrista dei Klone, Guillaume Bernard, commenta “Ascolto The Doors da quando ero adolescente e ho sempre amato il lato psichedelico e sciamanico della loro musica. Conservo anche un ottimo ricordo dell’atmosfera del film The Doors di Oliver Stone che ho guardato molto. The Spy è un brano tratto dall’album Morrison Hotel uscito nel 1970 ed è un vero piacere rendere omaggio a questa fantastica band che mi ha sempre emozionato. Volevo rendere questa canzone, fondamentalmente blues con atmosfere da piano bar, qualcosa di più pesante e lento, rispettando i codici della canzone. Alla fine siamo riusciti a farne una versione Blues – Doom. Spero che questa nuova veste vi piaccia!”. Bernard ci aggiorna anche su quello su cui sta lavorando con la band “Al momento stiamo lavorando con i Klone alla preparazione del nostro prossimo album, stiamo iniziando ad avere molto materiale per il futuro e siamo impazienti di poter condividere tutto questo con voi! “. Le Grand Voyage, uscito nel 2019 e prima release per Kscope, è il frutto di un’ambizione sonora molto audace, intrecciando le chitarre oscure e le atmosfere elettroniche in un capolavoro moderno che suona straordinariamente nuovo che per molti versi sembra una versione contemporanea di “Dark Side Of The Moon” dei Pink Floyd. Non solo questo album ha ricevuto grandi elogi dai media, di cui qui sotto potete leggere una piccola selezione, ma l’artwork di copertina, creato da Francesco Dell’Orto, è stato premiato come miglior design agli Art Vinyl Awards del 2019.
Sleek, impassioned and thoroughly modern Prog Magazine
Dreamlike, hovering, moving: a great and beautiful journey Rock Hard Magazine (FR)
“Great melodies, a calm/storm alternation with controlled aggressiveness and almost post-Rock atmospheres” 4/5 Le Parisien Newspaper

I Klone sono:
LIVE:
Yann Ligner: Vocals
Guillaume Bernard: Guitar
Aldrick Guadagnino: Guitar
Martin Weill: Drums
Enzo Alfano: Bass
STUDIO:
Yann Ligner: Vocals
Guillaume Bernard: Guitar
Aldrick Guadagnino: Guitar
Morgan Berthet: Drums
Jean Etienne Maillard: Bass
Matthieu Metzger: Sax / Samples

Facebook & Instagram @kloneband
Twitter @KloneOfficial