fbpx
Now Reading
FRANCESCA GAZA – Lilac for people | Recensione

FRANCESCA GAZA – Lilac for people | Recensione

Francesca Gaza è cresciuta a Monaco di Baviera, da madre toscana e padre rumeno-tedesco, rientrata in Italia diciottenne per studiare alla Siena Jazz University e da settembre in Svizzera per frequentare il master in composizione al conservatorio di Basilea. Dal 5 aprile è disponibile in digital download, su tutte le piattaforme e nei negozi tradizionali Lilac For People (Auand Records/ Pirames International Distribution), il suo album di debutto, scritto e arrangiato da Francesca Gaza per il suo ottetto.
Paolo Fresu: Il nuovo lavoro di Francesca Gaza e di Lilac for People è una vera poesia e si porta appresso un suono originale frutto di un lavoro di gruppo. È quasi un collettivo il suo. Formazione ampia che costruisce musica attraverso un respiro condiviso capace di intrecciare suoni acustici ed elettrici con maestria e coraggio. Tra ‘Strange Poet’ e ‘I Get Along Without You Very Well’ c’è un mondo di passione e di emozione che fa di Lilac for People uno dei lavori discografici più belli di questo momento. Il contest JazzAlguer Mediterrani è fiero di avere contribuito alla luce di un progetto straordinario.

Un disco che si muove su suoni acustici di ottoni, corde e tasti, contaminati dall’elettronica, in modo da creare una sorta di comfort zone per un ascolto attento e meditato. Sonorità alla Bjork, un riuscito mix tra ambient e jazz, panorami finnici di pace e tranquillità dove la voce di Francesca si muove agilmente interpretando testi poetici. La dimensione della band che la supporta crea un suono dettagliato e grandioso, particolarmente riusciti la lunga suite Strange poet che apre l’album, la titletrack Lilac ed una sognante Purity, ma tutto il disco merita l’ascolto attento.

MAURIZIO DONINI
Voto 7/10


Tracklist:
Strange poet
Almond tree
Red box
Teach to sing
Lilac
I get along without you very well
Purity
I have heard
 
Credits:
Produzione artistica di Andrea Lombardini
registrato e masterizzato da Federico Pelle e Simone Cattelan al Basement Studio Vicenza
mixato da Antonio Nappo allo Q Recording Studio di Milano
 
Band:
Francesca Gaza (voce)
Jacopo Fagioli (tromba, flicorno)
Francesco Panconesi (sax tenore)
Federico D’Angelo (sax baritono, clarinetto basso)
Lorenzo Pellegrini (chitarra)
Luca Sguera (tastiere, elettronica)
Alessandro Mazzieri (basso, elettronica) e Mattia Galeotti (batteria)
 
https://www.facebook.com/lilacforpeople
https://www.instagram.com/lilacforpeople

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.