fbpx
Now Reading
ALEXANDER LAYER – Huginn Muninn

ALEXANDER LAYER – Huginn Muninn

alexander layer2019album

Secondo album solista e strumentale per Alessandro Fusco, oppure per dare quel tocco di internazionalità, Alexander Layer. “Huginn Muninn” è un ottimo album interamente strumentale e che cerca di riportare quel metal neoclassico degli anni ottanta che vedeva in Yngwie Malmsteen, Tony Macalpine e Vinnie Moore, i maggiori esponenti. I vari brani mettono poi in risalto la passione del chitarrista per questo genere musicale e anche il suo talento e estro chitarristico e anche la sua tecnica strumentale. “Hugr And Munr” potrebbe far parte di qualche colonna sonora per film, tastiere e parti orchestrali campionate, ma il metal neoclassico arriva subito dopo con “Valkyrie”, speed metal neoclassico con rallentamenti anche melodici e su tutto l’estro chitarristico di Alessandro che continua con “Grimnismal”, brano più cadenzato e melodico e ci sono anche cori maestosi che danno al brano quella magia in più. A seguire c’e “Kenning”, ottimo brano che ricorda il primo Marty Friedman da solista, con tentazioni anche new age e “Hrafnaguo”, che si avvicina di più al prig metal per le sue melodie. A chiudere il tutto spetta a “Hugins Vor”, splendido brano molto prog e sinfonico con arpeggi di chitarra acustica che vengono anche intervallati da momenti più hard, ma sempre con una forte linea melodica dettata stavolta dalla chitarra elettrica di Alessandro, ma torna subito l’acustica a riprendere il tema portante del brano e “Odinn”altro ottimo brano più veloce e impetuoso che può ricordare i Cacophony strumentali di Marty Friedaman e Jason Becker e ad impreziosire il tutto due ospiti, David Folchitto degli Stormlord alla batteria e il bravissimo Marco Sfogli, attuale chitarrista della P.F.M.. Un buon lavoro che affascinerà principalmente chi ama il mondo delle sei corde e lo stile neoclassico.

FABIO LOFFREDO

Tracklist:

  1. Hugr And Munr
  2. Valkyrie
  3. Grimnismal
  4. Kenning
  5. Hrafnaguo
  6. Hugins Vor
  7. Odinn

Label: Elevate Records
Genere: Heavy Metal/Neoclassic Metal/Shred
Anno: 2019

 

0
/10
VOTO
Alexander Layer 04 musicaintorno

Band:
Alessandro Fusco: Chitarra
Francesco Coia: Basso
Michele Milano: Batteria
Francesco Cipullo: Tastiere

Special Guests:
Marco Sfogli: Chitarra solista in “Odinn”
David Folchitto: Batteria in “Odinn”

https://alexanderlayer.bandcamp.com
https://www.facebook.com/alexanderlayerofficial/
https://www.instagram.com/alessandro.defusco/
https://www.youtube.com/channel/UCiONoBer_V-ZEVCQ_oq-www?view_as=subscriber