fbpx
Now Reading
Spettacolo In occasione del 40. della morte del poeta con i Tre Allegri Ragazzi Morti 

Spettacolo In occasione del 40. della morte del poeta con i Tre Allegri Ragazzi Morti 

Tre Allegri Ragazzi Morti
“Pasolini, l’incontro”
 “Un autore, quando è disinteressato e appassionato, è sempre una contestazione vivente.”
Pier Paolo Pasolini

In occasione del quarantennale della morte del poeta Tre Allegri Ragazzi Morti ripropongono lo spettacolo “Pasolini, l’incontro”;  il 1° ottobre al prestigioso Teatro Antoniano di Bologna, e il 3 ottobre a Casarsa, dove il poeta è cresciuto e ha vissuto

 In occasione del quarantennale della morte del poeta Tre Allegri Ragazzi Morti ripropongono in due date esclusive il loro spettacolo “Pasolini, l’incontro”;  il 1° ottobre al prestigioso Teatro Antoniano di Bologna, citta’ che ha dato i natali a Pier Paolo Pasolini, e il 3 ottobre a Casarsa, dove il poeta è cresciuto ed ha vissuto, presso il Teatro Pasolini  si potra’ assistere allo spettacolo di disegni, musica e parole della band pordenonese, un viaggio ispirato alla biografia del poeta friulano.

 Davide Toffolo, accompagnato da un emozionante ambiente sonoro live e dalle parole pronunciate dalla voce dello stesso Pasolini, disegna dal vivo con pennelli e colori proiettando su schermo questa sua visione.

La performance si ispira al romanzo a fumetti Pasolini, pubblicato da Coconino Press in Italia e in Francia da Casterman: “il fumetto è un viaggio nell’Italia di oggi, alla ricerca di un mitomane che pensa di essere Pasolini, e, allo stesso tempo, è un lavoro sul recupero della parola di Pasolini. Lo spettacolo accentua la riflessione sulla biografia del poeta”.

La musica nasce dai temi delle canzoni del trio e viene spinta in loop psichedelici mentre le registrazioni audio della vera voce di Pasolini irrompono nel tappeto sonoro.

Questo spettacolo suggestivo è documentato nel film di Pasqualino SuppaTre Allegri Ragazzi Morti. Pasolini, l’incontro uscito in  dvd allegato all’edizione speciale del libro Pasolini edito da Coconino .

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.