Now Reading
ROUGH ENOUGH – In anteprima esclusiva per Tuttorock il nuovo video “Kairo”

ROUGH ENOUGH – In anteprima esclusiva per Tuttorock il nuovo video “Kairo”

rough enoug

Esce oggi, 24 aprile 2020, in anteprima su TuttoRock “Kairo”, il nuovo video dei Rough Enough,  terzo estratto dal disco “Molto poco zen” (Overdub Recordings). Nel videoclip, che vede la regia di Filippo Barcellona per Terre Di Cinema – International Cinematographers Days e la partecipazione di Valeria Nicotra,  alcuni preziosi contenuti dall’archivio dell’Istituto LUCE.

Link al video: https://youtu.be/C81kSS4SEVI

Filippo Barcellona (regista) scrive: Abbiamo lavorato sull’estetica della video arte, riportando in contrapposizione l’elemento egocentrico dell’essere umano e la forza della natura

Crediti del video

Regia: Filippo Barcellona
D.O.P: Claudia Sicuranza
con Valeria Nicotra. Terre Di Cinema – International Cinematographers Days

Terre di Cinema è una celebrazione dell’arte e della tecnica della cinematografia (o fotografia cinematografica) che si svolge ogni estate in Italia dal 2011. Si fonda sulle attività  del CineCampus, una scuola estiva residenziale di formazione, che accoglie ogni anno giovani cineasti da tutto il mondo per frequentare un intenso Programma di attività culminanti nella realizzazione di una serie di cortometraggi in pellicola 35mm fornita da Kodak Motion Picture Film.

Rough Enough

I Rough Enough sono un power duo chitarra&batteria catanese, che strizza l’occhio alla vecchia scuola alternative rock, al garage, al punk. I loro live sono energici e incandescenti: un fresco mix di distorsioni corpose, testi introspettivi e parole di disappunto. Fabiano e Raffaele si incontrano quasi per caso, per amicizie comuni ed ascolti musicali comuni. Hanno dato vita al progetto Rough Enough per ascoltare, digerire e creare musica contaminata, ma fresca, tra il suono disarmonico della chitarra e il drumming dall’attitudine punk. Nel 2016 è uscito il loro primo album Get Old and Die, prodotto da Daniele Grasso per The Kids are Alright (Dcave Records) presso il The Cave Studio di Catania. Dopo gli opening act per One Dimensional Man e Giungla, vari festival e un tour di presentazione, il duo ha scritto le 11 tracce che compongono il secondo album, “Molto poco zen”, registrato e mixato da Davide Iannitti (Loveless Whizzkid, Stash Raiders, Cambogia), mastering di Filippo Strang, pubblicato da Overdub Recordings, contiene una piccola chicca di Ufo di The Zen Circus. Nell’estate 2019 vengono invitati sul palco per la data Catanese del festival itinerante “Rocketta Summer Live”.

COMUNICATO STAMPA
PURR PRESS

ROUGH ENOUGH BAND2