Now Reading
PREMIATO “AMORE E RABBIA – Il racconto della mia vita” di Massimo Priviero – Vololiber …

PREMIATO “AMORE E RABBIA – Il racconto della mia vita” di Massimo Priviero – Vololiber …

COP Priviero 400

AMORE E RABBIA
Il racconto della mia vita
di
Massimo Priviero

E’ IL SECONDO CLASSIFICATO AL PREMIO LETTERARIO MILANO INTERNATIONAL 2019

La prestigiosa giuria dell’edizione 2019 del Premio Letterario Milano International (Vedi qui la composizione) presieduta da Aldo Dalla Vecchia (Autore televisivo, giornalista, scrittore) ha assegnato il secondo posto al libro “Amore e Rabbia – Il racconto della mia vita” di Massimo Priviero (Vololibero Edizioni).
Si tratta di un ulteriore riconoscimento ad un libro che sta raccogliendo notevoli consensi e che l’autore sta presentando con una nutrita serie di reading e concerti in giro per l’Italia (ed anche all’estero). In questa occasione all’autore verrà conferita una targa durante il Gran Galà di premiazione
Sabato 23 novembre 2019 ore 20.15 presso la sala Barozzi
Istituto dei Ciechi
Via Vivaio 7
Milano.
La cerimonia di premiazione, vedrà la partecipazione di personaggi del mondo della letteratura, del giornalismo della televisione e dello spettacolo.

AMORE E RABBIA
Il racconto della mia vita

“E’ un Priviero sorprendente, perfino fragile
ma che personalmente trovo bellissimo”
Matteo Strukul
Amore e rabbia è la fotografia di un uomo felicemente fuori dagli schemi: non etichettabile, solitario, intimamente forte, saldo e, tuttavia, assai emotivo. Massimo Priviero – una vita fatta di vittorie e sconfitte, cadute e ripartenze – ha tenacemente seguito per trent’anni la sua vocazione in costante equilibrio tra musica e poesia.

Tutto ciò è raccontato in questo libro, romanzo di un’esistenza, tra autocoscienza e autobiografia, dove l’amore per il rock d’autore si mescola, con sincerità e struggimento, a quello per il socialismo rosselliano. Dove Bob Dylan e Bruce Springsteen, amori giovanili, convivono armoniosamente con Mario Rigoni Stern e Roberto Baggio.

Elaborato durante un inverno in riva al mare Adriatico, dove il viaggio ha avuto inizio, si nutre degli echi delle nebbie dei navigli milanesi.
Se scrivere questo libro per Priviero è stata una scommessa, si può solo dire che l’ha vinta.
Amore e rabbia si completa con la prefazione di Matteo Strukul, che proprio dieci anni fa iniziava la sua brillante carriera letteraria pubblicando la biografia di Massimo. Un altro legame forte in questa storia di successi.

Massimo Priviero, una vita e trent’anni di carriera vissuti in felice equilibrio tra musica e poesia. 15 album pubblicati, in Italia e non solo, da San Valentino (1988) fino al recente All’Italia, alcuni dei quali entrati nelle classifiche dei dischi più venduti. Su di lui è stata scritta nel 2009 da Matteo Strukul una biografia, più volte ristampata: Nessuna resa mai (Meridiano Zero). Origini veneziane, di Jesolo in particolare, è milanese d’adozione. Un’esistenza scandita da album scritti, incisi e suonati in mille e più concerti a ogni latitudine e tanti premi all’attivo. Uomo sempre attento a difendere la propria libertà d’espressione, di interessi e di valori, Priviero vanta anche una laurea in storia contemporanea.

www.priviero.com

Vololiberologo