fbpx
Now Reading
NESSUN DORMA GUIDONIA ROCK FEST 12-13-14 GIUGNO 2015 – GUIDONIA MONTECELIO – …

NESSUN DORMA GUIDONIA ROCK FEST 12-13-14 GIUGNO 2015 – GUIDONIA MONTECELIO – …

INGRESSO GRATUITO

PINETA COMUNALE DI GUIDONIA – PIAZZA CADUTI DI NASSIRIYA
APERTURA AREA CONCERTI ORE 18,30
www.nessundormarockfest.it

PROGRAMMA CONCERTI PALCO PRINCIPALE  :

 VENERDI 12 GIUGNO 2015
IL PAN DEL DIAVOLO
IL MURO DEL CANTO

 
SABATO 13 GIUGNO 2015
KUTSO
MARTA SUI TUBI


 DOMENICA 14 GIUGNO 2015
MANAGEMENT DEL DOLORE POSTOPERATORIO
FAST ANIMALS AND SLOW KIDS


 PROGRAMMA DEL SECOND STAGE

 Ven 12 giugno ( dalle 18,30 alle 21,00)
FRANK POLUCCI , INSOMNIA, VONDATTY E BANG OUT
Sabato 13 giugno ( dalle 18,30 alle 21,00)
SMOKING BLUE, STEFANO CRIALESI, NEW JERSEY QUAY, DADA CIRCUS
DOMENICA 14 GIUGNO  ( DALLE 18,30 ALLE 21,00)
ALICE FELLI, JACQUELINE GANDINI, SEBASTIAN CONTRARIO, ALL SENSATIONS

 Una tre giorni gratuita di musica dal vivo con il meglio del rock alternativo italiano. Così si presenta, nella sua prima edizione, “Nessun Dorma – Rock Festival”,  il 12, 13 e 14 Giugno 2015 presso la pineta comunale di Guidonia Montecelio.

Sul palco si alterneranno il Pan del Diavolo, Il Muro del Canto, Kutso, Marta sui Tubi, Il Management del dolore post operatorio e Fast Animals and Slow Kids.

 Come ogni grande festival che si rispetti, anche il Nessun Dorma avrà la sua area
SECOND STAGE: tutti i giorni dalle ore 18:30 e fino ad inizio concerti, si esibiranno sul palco dedicato ai gruppi emergenti alcuni degli artisti più promettenti del territorio. Grazie alla collaborazione tra Underground Zone e altre realtà attive sul territorio, l’assessorato alla Cultura ha voluto mettere a disposizione una vetrina prestigiosa come il Guidonia rock fest perché possano mostrare il proprio talento a un pubblico vasto.


 Fortemente voluto dall’amministrazione comunale e in particolare dall’Assessore alla Cultura Andrea Di Palma , “NESSUN DORMA rock festival”, nasce con l’obiettivo di portare nel centro Italia le proposte della nuova musica indipendente italiana, quella slegata dalle solite logiche, radiofoniche e televisive ed anche per soddisfare l’urgente richiesta di moltissimi giovani nati o cresciuti in quest’area Metropolitana, di vedere rappresentata anche la loro cultura e le proprie passioni musicali, rispetto a quelle spesso usa e getta imposte dal mercato discografico.

L’amministrazione comunale, attraverso questo evento, si propone di portare nei tre giorni del festival il maggior numero possibile di giovani dalla vicina Roma e dalle città limitrofe, favorendo così non solo il commercio ed il turismo cittadino ma quel concetto di aggregazione sociale che vede la Città di Guidonia Montecelio sempre più Centro Culturale di tutta l’Area Metropolitana.