Now Reading
LA CABINA 56 presenta COLAPESCE in concerto (Torre Annunziata 1-8-2015)

LA CABINA 56 presenta COLAPESCE in concerto (Torre Annunziata 1-8-2015)

LA CABINA 56
rassegna di musica indipendente

presenta 

sabato 01 Agosto dalle ore 22.30
COLAPESCE
in concerto
Open Act:
MATT JAY
a seguire DJ Set di CARLOS&ALF
dalle ore 22.30 – ingresso euro 7,00
presso 
RenaNera Beach
Via Marconi 7, Torre Annunziata (Na)



Colapesce è Lorenzo Urciullo, già leader del gruppo Albanopower, nel 2010 lancia il progetto solista Colapesce per la produzione dell’EP Colapesce. Il 27 gennaio 2012 esce per 42Records (distribuzione Audioglobe) l’album di debutto, dal titolo “Un meraviglioso declino”. L’album viene registrato a Lecce e a Milano e vanta la collaborazione di numerosi artisti, tra cui Giuseppe Sindona, Toti Valente (Albanopower), Francesco Cantone (già Tellaro), Alessandro Raina e Roy Paci. Con questo album, Colapesce vince la Targa Tenco 2012 come “migliore opera prima”. Il 25 gennaio 2013 pubblica per 42Records un doppio CD dal titolo “Un meraviglioso declino Deluxe”, contenente 32 brani tra cui l’inedito “Anche oggi si dorme domani”, la versione di Satellite cantata con Meg e il brano Talassa per la prima volta inciso. Il 7 gennaio 2015 viene annunciato il nuovo album “Egomostro” uscito il 4 febbraio. Il disco è stato prodotto dallo stesso Colapesce con Mario Conte.

http://colapesce.tumblr.com/
www.facebook.com/musicadicolapesce

Non solo musica per Colapesce, è uscito il 26 giugno, dopo essere stato presentato in anteprima al festival letterario “La grande invasione” (Ivrea) e al MI AMI FESTIVAL a Milano, l’atteso romanzo grafico realizzato a quattro mani con Alessandro Baronciani, uno dei fumetti italiani più attesi di questo 2015. “La distanza” (Bao Publishing) è il racconto di un viaggio, quello di Nicola, attraverso la Sicilia.
Un road trip sentimentale che parte da Pantalica – piccolo gioiello naturalistico-archeologico del territorio (da qualche anno Patrimonio Unesco), passa da Noto, Marzamemi, Siracusa, Catania, Enna, Castelbuono, la città dove si svolge l’Ypsigrock (il festival di musica alternative rock), arriva a Palermo, e termina a Punta Raisi meta rarefatta all’orizzonte degli eventi. Una storia in cui l’uso magistrale delle parole e la perfetta padronanza del tratto e della luce trasmettono le emozioni e la sospensione dell’estate siciliana in modo dolce e struggente e dove non manca, ovviamente, la musica.
Sono tantissimi infatti i rimandi e le citazioni di dischi, band, e concerti che possono suggerire una vera e propria colonna sonora da accompagnare alla lettura.
E la musica rimane il primo interesse di Lorenzo che, dopo una piccola pausa, si appresta a tornare a calcare i palchi con la versione estiva della fortunata tourneé di “Egomostro”.

CONTATTI:
wasabeesound@gmail.com

www.lacabina56.it/ –
www.facebook.com/LaCabina56