fbpx
Now Reading
I leggendari DINOSAUR JR live @ Parco della Musica Padova il 23 giugno 2016

I leggendari DINOSAUR JR live @ Parco della Musica Padova il 23 giugno 2016

DINOSAUR JR
La band leggendaria, fondatrice con Hüsker Dü, Sonic Youth e Pixies
della scena Indie Rock americanain concerto a Padova. Un evento in collaborazione con Parco Della Musica – Padova, Everywheregigs, Mame club e Sotterranei.

Parco Della Musica – Padova, Everywheregigs, Mame club e Sotterranei
presentano:
 
Dinosaur Jr
 
23 GIUGNO 2016
Parco Della Musica – Padova
 
Early birds 17€ + d.p. disponibili da giovedì 25/03 ore 14:00 www.everywheregigs.bigcartel.com
Biglietto 20 € + d.p. disponibile da martedì 29/03 € www.mailticket.it

I padri dell’indie rock americano, ispiratori della scena alternativa anni ‘90, amati da Nirvana e Sonic Youth, arrivano in Italia nella formazione originale per due concerti imperdibili in cui si festeggeranno i 30 anni dal loro disco di debutto: “Dinosaur”.

Distorsioni di chitarra sparate a un volume inverosimile, fucilate di basso, ma anche ganci melodici da ko. La mistura dei Dinosaur Jr ha fissato l’essenza del rock duro, fondando un’estetica sonora di importanza cruciale per le generazioni a venire. Dal debordante esordio, in piena decade 80, all’inaspettata reunion di “Beyond”.

Rumore e melodia sono le due parole ordinariamente associate alla strabiliante e per certi versi scioccante personalità musicale dei Dinosaur Jr. Per quanto riguarda il rumore, ascoltare per la prima volta uno dei dischi o singoli storici di questa band (il periodo del tris Dinosaur-You’re Living All Over Me-Bug) è una esperienza musicalmente molto vicina all’incontro con un tornado. Quanto alla melodia, possiamo dire che con i Dinosaur Jr la sensibilità melodica talvolta struggente trova una delle sue più complete realizzazioni nell’ambito underground, venendo accettata anche da chi la rifuggiva in nome della purezza e durezza punk, rock o metal che fosse.
❖ ❖ ❖

Underground /ˈʌndəgraʊnd/ adj.
1. Situated beneath the surface of the ground.
2. Relating to or denoting the secret activities of people working to subvert an established order.
3. Relating to or denoting a group or movement seeking to explore alternative forms of lifestyle or artistic expression; radical and experimental.
[Oxford Dictionary]

C’è un principio di necessità che lega la controcultura a ciò che non si vede.
La controcultura si nasconde, si annida nei non luoghi, germina sottoterra, si fa cercare attraverso le vibrazioni che irradiano la superficie.
E c’è un principio di lacerazione che porta la controcultura a cercare altri spazi, a strisciare nei sotterranei, finché lo spazio e l’esercizio artistico diventano la stessa cosa: underground.
La musica underground si lascia cercare, ed ancora una volta è musica che si cristallizza in uno spazio e in un tempo, mentre in superficie il suono osserva le ultime fasi della sua fatale liquefazione.
A Padova nascono i Sotterranei: un gruppo di band che vogliono suonare nel cuore della loro città e – poiché la superficie è avida di occasioni – hanno voluto costruire la loro casa nel sottosuolo, con le loro regole, i loro suoni, buon luppolo e buona musica, senza limiti di tempo, senza limiti di volume.