fbpx
Now Reading
GRAN GALA DU CIRQUE e BLACK BLUES BROTHERS Firenze

GRAN GALA DU CIRQUE e BLACK BLUES BROTHERS Firenze

Gran Gala du Cirque Il Quartetto Dekru Ucraina

Al TuscanyHall di Firenze il 2020 inizia con
la musica, la magia e le acrobazie di

The Black Blues Brothers
Venerdì 3 e sabato 4 gennaio 2020 ore 21
e
Gran Gala du Cirque
Domenica 5 ore 20,45 e lunedì 6 gennaio 2020 ore 18

Cinque acrobati con l’Africa nel sangue e i Blues Brothers nel cuore, e un Gran Gala con le stelle internazionali del nuovo circo.

Al TuscanyHall di Firenze il 2020 prende il via con la musica, la magia e le acrobazie dei Black Blues Brothers (venerdì 3 e sabato 4 gennaio alle ore 21) e il Gran Gala du Cirque (domenica 5 ore 20,45 e lunedì 6 gennaio ore 18), due spettacoli che approdano nel capoluogo toscano dopo aver entusiasmato il pubblico di mezzo mondo.

I biglietti (posti numerati da 28 a 52 euro, compresi diritti di prevendita) sono disponibili nei punti vendita Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita) e online su www.ticketone.it.

THE BLACK BLUES BROTHERS (3 e 4 gennaio)
Il tributo comico musicale acrobatico al celebre film, salutato da Franco Cordelli sul Corriere della Sera come “la scintillante impresa dei magnifici cinque”, applaudito nell’ultima edizione del Fringe Festival di Edimburgo da oltre 12.000 spettatori, ha superato 500 date in Europa con oltre 250.000 spettatori.
Tra circo contemporaneo e commedia musicale, questo show di teatro acrobatico nasce dalla fantasia di Alexander Sunny (produttore e curatore di speciali Tv sul Cirque du Soleil).
In un locale stile Cotton Club, sulle note rhythm’n’blues di una radio d’epoca, i cinque Black Blues Brothers si trasformano in equilibristi, sbandieratori saltatori e giocolieri col fuoco. Ogni oggetto di scena (sedie, tavoli, appendiabiti, vasi e persino specchi) diventa uno strumento per acrobazie mozzafiato inserite in gag esilaranti, spassose sfide di ballo e coinvolgimento costante del pubblico. Con la travolgente colonna sonora del leggendario film di John Landis, i Black Blues Brothers fanno rivivere uno dei più grandi miti pop dei nostri tempi a colpi di piramidi umane, limbo col fuoco, salti acrobatici con la corda e in due cerchi. Una performance dinamica e piena di energia che ha incantato anche il pubblico della celebre trasmissione francese Le plus grand cabaret du Monde e di Tú Sí Que Vales Italia.
I Black Blues Brothers provengono da Sarakasi, un trust di circo sociale con sede a Nairobi in Kenya, fondato dall’alto funzionario ONU Rudy van Dijck per aiutare i giovani delle bidonville a superare le situazioni di disagio in cui vivono. Per questo loro impegno, i Black Blues Brothers sono stati invitati ad esibirsi per Papa Francesco durante il Giubileo dello Spettacolo Popolare, un emozionante riconoscimento alla loro bravura oltre che all’attività di solidarietà che svolgono da anni nell’Africa centrale.

GRAN GALA DU CIRQUE (5 e 6 gennaio)
Tra la suspense del circo classico e il fascino della danza contemporanea, il Gran Gala du Cirque porta al TuscanyHall uno show che vede in scena le stelle internazionali del nuovo panorama circense, con artisti provenienti da Cirque du Soleil, London Royal Albert Hall, Lido de Paris, Moulin Rouge e Crazy Horse Paris, Caesar’s Palace Las Vegas, Festival del Circo di Monte Carlo, Wintergarten Varieté Berlin, Ringling-Barnum-Bailey Circus (Usa), Big Apple Circus (New York), Bolshoi Circus (Mosca), Circus Roncalli (Germania), Circo Nazionale Svizzero Knie, Spoleto Festival, World Theatre (Singapore), Sidney Opera House, New Victory Theatre (Broadway).
Un format di spettacolo unico e originale, applaudito da oltre 30.000 spettatori, che nasce da un’idea di Raffaele De Ritis (regista e critico circense) e Alessandro Serena (professore di Storia dello spettacolo circense e di strada all’Università di Milano).
Nel ricco cast internazionale Tim Kriegler, danzatore aereo, premiato al Festival du Cirque de Demain di Parigi; Francisco Rojas, acrobata di straordinario talento le cui evoluzioni con la ruota Cyr richiamano la perfetta immagine leonardesca dell’uomo vitruviano; gli statuari Golden Power, dal corpo dorato, esaltazione della forza e della potenza umana; Olga Golubeva, ballerina formata alla scuola russa protagonista di un poetico quadro aereo intorno ad un magico lampione volante; la comicità surreale e stralunata dei Lucchettino, laureati a Parigi con il Mandrake d’Oro, Premio Oscar mondiale dell’illusionismo, definiti dal quotidiano Le Figaro “gli Stanlio e Ollio italiani”; l’eterea danzatrice Katlin Vassileva, con una intensa performance che sfida la forza di gravità ed un intrigante numero con gli hula hop; il sorprendente contorsionista Andrey Romanovsky, dotato di una impressionante flessibilità e in grado di saltare la corda tenendosi in equilibrio con le mani. Con le sue movenze ora delicate, ora comiche, ora emozionanti, l’elegante quartetto di artisti ucraini Dekru, maestri della pantomima moderna, accompagnerà il pubblico per tutta la serata.

www.tuscanyhall.it

www.blackbluesbrothers.it – www.grangaladucirque.com

Scarica foto e video degli spettacoli realizzati nel centro di Firenze
https://urly.it/33vt2

The Black Blues Brothers
Venerdì 3 gennaio 2020 ore 21
Sabato 4 gennaio 2020 – ore 21
Biglietti posti numerati da 28 a 52 euro compresi diritti di prevendita

Gran Gala du Cirque
Domenica 5 gennaio 2020 – ore 21
Lunedì 6 gennaio 2020 – ore 18
Biglietti posti numerati da 28 a 52 euro compresi diritti di prevendita

Info spettacoli
TuscanyHall (ex Obihall) – via Fabrizio De André / Lungarno Aldo Moro – Firenze
Info tel. 055.6504112 – www.tuscanyhall.it

Prevendite
Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it (tel. 055.210804)
TicketOne www.ticketone.it (tel. 892.101)

Golden Power I Titani dorati
Black Blues Brothers 07