Now Reading
FRANCESCO BELLUCCI – Da oggi in tutti i webstore il nuovo album “Situazioni sconvenienti”

FRANCESCO BELLUCCI – Da oggi in tutti i webstore il nuovo album “Situazioni sconvenienti”

foto francescobellucci 4

Da oggi è disponibile in tutti i webstore, “Situazioni Sconvenienti”, il secondo album di Francesco Bellucci, contraddistinto da un forte timbro rock.
Il disco è pubblicato dall’etichetta: Terzo Millennio

Politicamente scorretto, sconveniente già dal titolo e dall’assenza dell’omonima traccia, “Situazioni Sconvenienti” si presenta come un’altalena di emozioni, un mosaico di sensazioni e una camaleontica rappresentazione delle relazioni e della realtà: aggressiva, nichilista, disturbante ma anche riflessiva, consolatoria e piena di speranza.

“Situazioni Sconvenienti” è un disco molto spontaneo, uscito di getto dalla penna e dalle pennate dell’autore modenese nell’intento di raccontare la verità della vita e delle esperienze umane e proseguire il discorso iniziato dai grandi cantautori emiliani del passato e del presente: Francesco Guccini, Vasco Rossi, Ligabue.

“Ho scritto tutto quello che mi veniva e solo alla fine ho realizzato che avevo raccontato storie sofferte, un po’ tormentate. Così ho deciso di intitolarlo Situazioni Sconvenienti”.

Scritto da Francesco Bellucci e arrangiato dal suo socio nonché carissimo amico Eric Ombelli, “Situazioni Sconvenienti” nasce dalla loro comune esigenza di tornare alle origini, ad una dimensione primigenia, adolescenziale, a quando ancora suonavano nel loro garage e bastavano solamente una chitarra, un cavo e un amplificatore per poter esprimere quello che avevano dentro.

“Dimmi che tutto ancora c’è/ E non è andato perso niente/ Mi sento in prestito /Dimmi il mio posto qual è”

Di conseguenza il suono ottenuto è ruvido, a tratti Low-Fi, quindi autentico, imperfetto ma al tempo stesso essenziale, adatto a sottolineare i testi abrasivi e disillusi di cui si fa portatore.

TRACKLIST:

1) STANOTTE UCCIDO MIO PADRE

“Non mi capiva, l’ho dovuto fare”

2) QUALCUNO TI PENSA ANCORA

“Quante contraddizioni ha la vita, Tu che l’amavi l’hai fatta finita”

3) DOMANI ANDRA’ MEGLIO

“Un’illusione in tasca e le macerie nel cassetto”

4) VUOTO

“Mi son distratto più che ho potuto. Per non sentirmi così tanto vuoto”

5) CHE SFIGA PERO’

“Una cosa la cerchi, solo quando non si può”

6) IO TE LA NOIA UN LETTO E FUORI UN TEMPORALE

“Così liberi non lo saremo mai più, lo sai anche tu”

7) CHIARA

“Hai solo 16 anni, non avere fretta, vedrai che ogni volta sarà un po’ più perfetta”

8) AMICI

“Amici! Ma quali amici? Non lo siamo stati mai!”

9) 20 LT. DI BENZINA

“Brucio tutto quello che mi consola”

https://www.facebook.com/ilBelluc
https://www.instagram.com/ilbelluc/
https://open.spotify.com/artist/4XmZ9k2crKIRyMtfajGkqR
https://www.youtube.com/channel/UCDERiUJvOCr8iS4CDX9IfrQ

COMUNICATO STAMPA
FRANCO SAININI
Divinazione Milano Srl