Now Reading
COVO CLUB, Bologna – appuntamenti di venerdì 1 e sabato 2  dicembre 2017

COVO CLUB, Bologna – appuntamenti di venerdì 1 e sabato 2  dicembre 2017

  PROGRAMMA PROSSIMI APPUNTAMENTI
  
Venerdì 1 dicembre:

In concerto: Be Forest (Ita–alt.rock) + Lucy Anne Comb (Ita-cantaut.)
Un gruppo di musica dream pop d’ispirazione shoegaze. La musica dei Be Forest sembra restare sospesa nell’aria, continua a fluttuare come un sogno anche quando le canzoni sono finite. I feedback che si prolungano in rarefatte melodie, i colpi delle percussioni che scavano il silenzio, una nuvola sintetica a racchiuderli.
A tre anni di distanza dal fortunato disco Earthbeat  i BE FOREST non si fanno dimenticare annunciando la ristampa del loro straordinario album di debutto Cold, uscita il 13 ottobre scorso.Questo per colmare l’attesa del prossimo album la cui lavorazione sta per essere ultimata.

Cold è un album che nasce dal soffio freddo e nitido dell’inverno della provincia. C’è la stessa scossa buia e abbagliante che agita ancora i feedback delle loro inquiete chitarre, che rimbalza dentro i loro cupi tamburi, che scintilla nei gelidi riverberi di quella voce. Un suono dall’equilibrio perfetto, tra la misura del freddo assoluto e la passione piena delle loro canzoni.Un album nato a Pesaro, la loro città, così ostica e allo stesso tempo così vitale. Come dichiarano gli stessi Be Forest: “Pesaro non è una città adatta ai giovani, ci sono sempre meno posti in cui suonare, soprattutto d’inverno. Ma forse è proprio questa mancanza che spinge i ragazzi ad appassionarsi così tanto alla musica”.La decisione di ristampare COLD nasce dalle innumerevoli richieste dei fan accumulate negli anni per far sì che il disco tornasse disponibile in catalogo. Un regalo sia per gli appassionati che per i nuovi ascoltatori, che potranno così (ri)scoprire l’album in questa nuova veste in vinile che prevede la tracklist originale insieme ad alcune novità, ossia la rielaborazione grafica dell’artwork e un flexi-disc contenente una bonus track. (All. foto)

Nel tour attualmente in corso Cold viene riproposto per intero e ogni data sarà aperta dallo stesso “special guest”̀:  Lucy Anne Comb, pseudonimo del pesarese Guido Brualdi: songwriting di velluto, un trench, una chitarra, un filo di rossetto.Ingresso concerto: 10 euro

Sabato 2 dicembre:
In concerto: PoiL (Fra–alt. prog rock) + Tubax (Ita-alt. prog rock)
Deliranti e di grande effetto, i francesi PoiL sono formati da tre musicisti che non conoscono limiti né divieti.

I PoiL fluiscono, ballano e si scagliano tra l’energia del punk, la bellezza della musica da camera e il caos di una fabbrica sul punto di esplodere in una personale interpretazione del concetto di “prog rock”. Il trio unisce cruda follia e virtuosismo richiamando Frank Zappa, Frederic Chopin e Charlie Chaplin. Nel pubblico, le teste si agitano e il clamore non fa che crescere. Tripudio e sorpresa! (All. foto)

Prima dei PoiL sul palco i Tubax: un altro trio, ma bolognese, insieme dal 2007. La loro musica è quasi completamente strumentale, parte da una base di funky jazz e si risolve a volte in un suono duro e massiccio altre volte in sospensioni dal sapore delicato e progressivo. Ciò che ne consegue ha le caratteristiche della colonna sonora: un poliziesco anni ’70 mescolato a un b-movie di fantascienza, i Calibro 35 in chiave lisergica, i Battles che si scontrano con i Primus. Musica da ballare in fin dei conti, ma non quella che ci si aspetta.
Ingresso concerto: 8 euro

Informazioni Covo Club:
Indirizzo: Viale Zagabria 1 – Bologna
Info: www.covoclub.it – info@covoclub.it – press@covoclub.it
Tessera: L’ingresso al Covo Club è riservato ai Soci.