Now Reading
BIG MAMA – PROGRAMMA CONCERTI DAL 28 AL 30 MAGGIO

BIG MAMA – PROGRAMMA CONCERTI DAL 28 AL 30 MAGGIO

VEROCUOIO D.O.P. BAND

GIOVEDÌ 28 MAGGIO 2015
CONCERTO ORE 22,30
INGRESSO LIBERO – ORE 21,00

La VEROCUOIO D.O.P. BAND nasce dal fortunato incontro di quattro musicisti, che condividono un grande bagaglio di esperienza ed un alto livello tecnico. La proposta è quella di una musica di forte impatto che fonda l’anima della soul music con l’energia del blues e del rock.
Il repertorio spazia da classici della black music riarrangiati e rivisti in versione power-trio, fino a toccare anche sonorità molto più contemporanee, come quelle di band quali i King of Lion, Queens of The Stone Age o di artisti come Paolo Nutini, con l’aggiunta di alcuni brani inediti.
La band si avvale della magnbifica voce di Riccardo Rinaudo, già corista per numerosi artisti della scena musicale italiana (Claudio Baglioni, Francesco Renga, Massimo Ranieri e tanti altri).

 Riccardo Rinaudo (voce, chitarra) – Alfredo Bochicchio (chitarra) – Toto Ielasi (basso) – Alessandro Pizzonia (batteria)

SMOOTH OPERATOR PROJECT

VENERDÌ 29 MAGGIO 2015
CONCERTO ORE 22,30
INGRESSO LIBERO – ORE 21,00

 La band SMOOTH OPERATOR PROJECT nasce nel 2013 da un idea di Diego Calcagno, pianista e arrangiatore romano. Nella musica di S.O.P. lo Smooth jazz si fonde con il pop ed il soul, sfociando in un genere piacevole e facile da ascoltare, ma che può accontentare anche i palati più esigenti.
L’ispirazione viene da artisti come Jeff Lorber, Dave Koz, Incognito, Brian Culbertson ma anche Grant Green o Jimmy Smith.
Tutti i componenti della band vantano esperienze musicali di alto livello, al fianco di Mario Biondi, Babyra Soul, Chicago High Spirits.

La formazione: Max Diotallevi (sax) – Simone Talone (percussioni) – Stefano Profazi (chitarra) – Alessandro Sanna (basso) – Piero Pierantozzi (batteria) – Diego Calcagno (tastiere) – Desiree Kedjour (voce)

 Desireè Kedjour è una talentuosa cantante, chitarrista e pianista di Chicago. Cantante leader dei “Global Mind” con i quali ha scalato le classifiche sia in USA che in Europa occupando i primi posti in Italia e Francia è stata membro dei The Chicago High Spirits per oltre 20 anni e anche del gruppo Mothers of Gospel. Vanta anche collaborazioni con artisti quali Gege’ Telesforo e Stefano Palestresi giusto per ricordarne alcuni.

THE INVINCIBLE SUMMER PARTY

SABATO 30 MAGGIO 2015
 CONCERTO ORE 22,30
INGRESSO LIBERO – ORE 21,00

 Sabato 30 maggio si conclude la stagione artistica 2014-2015 del Big Mama. Come tradizione l’arrivederci a settembre sarà scandito da una lunga serata ricca di ospiti e sorprese musicali, un evento imperdibile da segnare in rosso sull’agenda !!

Per cominciare ci sarà il NO. QUINTET (sic) un collettivo di ragazzi romani – musicisti e compositori – che ci proporranno alcuni brani originali, partendo dal jazz più moderno fino ad incontrare contaminazioni dal mondo del soul, del funky, dell’hip hop e del R&B. I cinque musicisti sono Leonardo Ceccarelli (chitarra), Francesco Fratini (tromba), Giacomo Nardelli (basso), Edoardo Petretti (piano) e Paolo Volpini (batteria).

 Un altro esordio al Big Mama è quello di RUSSIAN CONNECTION, un vero e proprio crocevia di culture musicali e non, un mix originalissimo che non mancherà di sorprendervi. Protagonisti saranno la vocalist Anjela Al-Raies e Max Di Stefano. Il motto della band è “da Van Morrison a Vladimir Visotskij il passo e’ meno lungo di quello che si pensa…”. Vladimir Vysotskij è nato a Mosca nel 1938. E’ stato il più grande chansonnier russo, o meglio sarebbe usare l’aggettivo “sovietico”, perchè non solo nacque ma visse l’intera sua vita nell’Urss, essendo scomparso il 25 luglio 1980 all’età di soli 42 anni. Ha lasciato uno splendido patrimonio di poesie e canzoni, con i suoi versi graffianti e straordinariamente attuali,  ieri come oggi.

MICK BRILL
Immancabile il “nostro” MICK BRILL, bassista e vocalist inglese con alle spalle una carriera che pochi possono vantare. Al Big Mama si è esibito negli ultimi 30 anni accanto a Roberto Ciotti, Louisiana Red, Alex Britti, alla testa dei suoi formidabili Mad Dogs, ed in decine di altre formazioni. Un vero alfiere del blues & rock più genuino, e la sua presenza è sempre garanzia di ottima musica. Questa sera sarà accompagnato da Luciano Gargiulo alle tastiere, Lello Panico alla chitarra, Piero Pierantozzi alla batteria, più altri ospiti che non vi annunciamo, per non guastarvi la sorpresa…..!!!

http://www.bigmama.it