fbpx
Now Reading
AUDITORIUM FLOG W LIVE Firenze:  Che mese di musica !!! – FEBBRAIO 2 …

AUDITORIUM FLOG W LIVE Firenze:  Che mese di musica !!! – FEBBRAIO 2 …

AUDITORIUM FLOG W LIVE
Via M. Mercati 24/b, Firenze –  infoline 055-487145
 www.auditoriumflog.com  
Facebook>  https://www.facebook.com/AuditoriumFlogFirenze?ref=hl 
 Che mese di musica !!! – FEBBRAIO 2018
Ven 2 AZIONE GAY & LESBICA presenta: “TOO CLASSY” NECESSARIAMENTE PARTY
Happening a sorpresa e le Folli danze by MISSTAKE & DAT VILA DJ’s  
Apertura 23.00   INGRESSO €10 (rid. €5 soci AG&L)
https://www.facebook.com/Necessariamente-Feste-alla-FLOG-di-AzioneGayeLesbica168385199872104/        www.necessariamente.it   

 Sab 3“Saturday Rock Fever”: I MATTI delle GIUNCAIE + QUARTIERE COFFEE in concerto
Dieci anni di concerti Matti e un doppio CD live !!! Ritornano I MATTI DELLE GIUNCAIE dopo un mese di tour in Canada. Dall’inizio dell’estate fino a novembre 2017 I MATTI DELLE GIUNCAIE hanno registrato i loro concerti, in gran segreto e con il piglio di chi la sta per fare grossa, partorendo a febbraio 2018 il loro primo CD live, anzi due. Un doppio CD dal titolo “Matti Live” a coronare dieci anni di storia della band maremmana, dalla fondazione ad oggi, quasi un best of che raccoglie i brani culto della carriera dei quattro musicisti lanciati da Enrico Erriquez Greppi; la storica voce della Bandabardò è infatti presente nel nuovo doppio CD insieme a tanti ospiti, tra cui Francesco Fry Moneti dei Modena City Ramblers. Rientrati a fine novembre da una lunga tournée in Quebec (sedici date!), I MATTI DELLE GIUNCAIE ripartono per il tour italiano proprio il 3 di febbraio dall’Auditorium Flog W Live di Firenze, per un giro che li toccherà varie tappe su e giù per lo Stivale. Il nuovo concerto, come del resto anche il doppio CD live, vuole omaggiare il pubblico, i fan, la grande famiglia cresciuta con loro in questo decennio e che fedelmente ha presenziato ad ogni occasione importante per i quattro MATTI. Dall’Italia fino alla Francia e la Germania passando dal Canada, i sostenitori dei MATTI hanno sempre apprezzato la genuinità del loro messaggio: la musica è condivisione, non competizione.
Partendo da questa frase è nato il CD live, pieno di voci e calore umano, registrato tra Italia e  Quebec, un disco a suo modo internazionale che racconta la storia di un progetto vero e italianissimo, capace di conquistare anche il pubblico oltre l’Atlantico.
In apertura i maremmani QUARTIERE COFFEE, una delle migliori Reggae band italiane: giovani, freschi, esplosivi, il loro video di “In Jamaica” ha raggiunto quasi 2.000.000 di visualizzazioni.
Apertura ore 21,30 – Ingresso €10 alla porta – (in prevendita €7) Segue RockTurboDance by MISTERFERRI Djs
https://www.facebook.com/mattidellegiuncaie/    https://www.facebook.com/quartierecoffeepage/
 
Ven 9 CARNIVAL PARTY ! Con CLAP ! CLAP ! (Full live band) + NUMA CREW + CKRONO b2b BIGA
Quest’anno il Carnevale si festeggia all’ Auditorium Flog W Live !  Line-up tutta fiorentina e in famiglia, con CLAP ! CLAP !, eccezionalmente in versione live band al completo, a presentare il nuovo disco dopo che il primo “Tayi Bebba” è stato un caso internazionale, incensato e premiato da Gilles Peterson e da diversi altri influenti Djs ed addetti ai lavori. Quindi il leader Cristiano Crisci è partito alla volta di New York, alla corte di Paul Simon, per aiutarlo a produrre alcune tracce del suo ultimo album “Stranger to Stranger”.
Poi NUMA CREW, uno dei collettivi più dinamici e attivi in circolazione, ormai a proprio agio anche nelle Dancehall dei migliori club europei, e per finire l’accoppiata di classe di CKRONO & BIGA, che apriranno la serata con un Dj Set “Back to Back”: un chiama e rispondi a scaletta alternata,  2/ 3 brani a testa, per una serratissima sfida sonora tra i due !  Apertura ore 22,30 – Ingresso €12 alla porta – (in prevendita €9+DP)
https://www.facebook.com/clakclakboomclak/     https://www.facebook.com/numacrew/

Sab 10 “Saturday Rock Fever”: PINGUINI TATTICI NUCLEARI in concerto –
La band nasce dopo che i componenti si sono incontrati all’aggregazione politica-sociale di cui fanno parte, schierata contro Dio, Satana, Santana, Majin Bu e i Calzolai. Comprende minoranze etniche quali bruchi, depliant che vengono lasciati nei parabrezza delle auto e le varie sfumature del colore indaco. L’intesa tra loro era lampante, tanto che i componenti hanno deciso di frequentarsi anche al di fuori dall’organizzazione. “Crediamo in 7 fondamentali valori: la stupidità, la tracotanza, l’amore per i geni della lampada, una magica etnia inesistente che raggruppa le persone di carnagione blu, nel purgatorio si vota Fratelli d’Italia, l’utilizzo della parola “dunque””.
I PINGUINI TATTICI NUCLEARI nascono così, per caso, nel 2012 e sono capitanati da Riccardo Zanotti, che è anche il principale compositore delle canzoni, Nicola Buttafuoco “il Cotoletto”, Elio Biffi “Bandolero Seducente”, Lorenzo Pasini “Cosa?”, Simone Pagani “Perditore di targhe” e Matteo locati “Tamagotchi”. L’esordio discografico risale allo stesso anno con l’EP “Cartoni Animali”, seguito nel 2014 dal primo disco “Il Re è Nudo e nel 2015 da Diamo un Calcio all’’Aldilà. Dell’aprile 2017 è il loro ultimo disco, dal titolo “Gioventù Brucata, un mix caleidoscopico di generi e tematiche che fin da subito ottiene un ottimo riscontro di pubblico e critica. Una band che sta crescendo a vista d’occhio e sta iniziando ad attirare un pubblico sempre crescente ai propri concerti.

Segue Rockoteca by LUCILLE & Dr.Lorenz Djs
Apertura ore 21.15  –  INGRESSO € 8€
https://www.facebook.com/pinguinitattici/

Ven 16 CALAFOSCOPA 90’s Carnival Party  EUROTUNZ in concerto + Fornera Dj Set
Apertura 22.30   INGRESSO 7€ (€ 5 fino alle h.24,00)
https://www.facebook.com/calafoscopa.festa/

Sab 17“Saturday Rock Fever”: THE SONICS + PARTNERS IN CRIME in concerto
Signore e Signori…da Tacoma, Washington… THE SONICS !!! Il Punk esisteva già quando ancora nessuno gli aveva dato un nome. Lo suonavano quasi 50 anni fa a Tacoma, stato di Washington, 5 ragazzi ai quali la carica trasgressiva del primo Rock’n’Roll non bastava più: occorreva andare oltre, alzare i volumi, aumentare velocità e distorsione, saturare gli ampli. Ci pensarono Gerry Roslie, Andy e Larry Paripa, Rob Lind, Bob Bennett: THE SONICS, ovvero la Garage-band più dura, offensiva e vitale dei Sixties americani. Da quell’area degli Stati Uniti (il nord-ovest) arrivavano tradizionalmente i suoni più granitici, basti pensare a gruppi come Kingsmen e Wailers, ma THE SONICS avevano qualcosa in più. Erano più cattivi, mordevano i microfoni, facevano ballare i morti. Erano… i migliori. Gente che si era fatta le ossa su standards come “Louie Louie” e “Have Love Will Travel” (strapazzandoli) ma che dal proprio cilindro estraeva gemme destinate a diventare classici come Strychnine”, “Psycho”, “The Witch”, “Boss Hoss”, “The Hustler”, “Maintaining My Cool”, ovvero la storia del Garage americano. I loro due album del ’65 e del ’66, “Here Are The Sonics” e “Boom”, sono l’ABC del Punk; lo sostengono da sempre personaggi come Iggy Pop e Jack White degli White Stripes, lo ribadivano in ogni intervista Kurt Cobain e quella buonanima di Lux Interior dei Cramps. Lo testimoniano generazioni di teenagers brufolosi che hanno fondato bands ispirandosi ai THE SONICS, decennio dopo decennio, a dimostrazione del fatto che la loro lezione non è stata scalfita dal tempo. Vederli dal vivo E’ necessario. Non solo per toccare con mano un pezzo di storia ma anche (e soprattutto) perché il Rock’n’Roll, quello vero, è un’esperienza fisica, viscerale, e i THE SONICS ne sono una delle massime espressioni. In apertura il chitarrista MARCO DI MAGGIO con i PARTNERS IN CRIME

Apertura h.21,00 – Ingresso €18 porta (€13 in prevendita)
https://www.facebook.com/The.Original.Sonics/     http://thesonicsboom.com/     https://www.facebook.com/partnerscrime/

Ven 23 GIOVANNI LINDO FERRETTI in concerto
Prosegue il viaggio di GIOVANNI LINDO FERRETTI che da qualche anno è tornato a ‘cuor contento’ sui palchi di club e festival musicali. Il concerto di quest’anno ricalca i tour precedenti nella forma ma non nella sostanza. FERRETTI torna a raccontarsi esclusivamente con le canzoni del suo repertorio solista e con quelle dei CCCP-Fedeli alla Linea e C.S.I.; una nuova scaletta che comprende anche qualche brano tratto da “Saga, il Canto dei Canti”, il suo ultimo album pubblicato.
Sul palco, come nei tour degli anni scorsi, due fedeli compagni di viaggio: Ezio Bonicelli e Luca A. Rossi, entrambi componenti degli Ustmamò, ad assicurare alle canzoni una nuova – e fedele allo stesso tempo – veste elettrica.
+ FOLIE A DEUX Dj set  Apertura 22.30   INGRESSO 18€ (15€+dp in prevendita)
https://www.facebook.com/GiovanniLindoFerretti/

Sab 24 “Saturday Rock Fever”: CALIBRO 35 in concerto
A 10 anni dal loro esordio i CALIBRO 35 pubblicano il loro sesto album in studio. Decade”, che uscirà il 9 febbraio per la label milanese Record Kicks, più che una celebrazione è una time capsule in cui la band ha inserito tutti gli elementi di cui si è composta la sua storia finora, per poi volgere lo sguardo in avanti. Una delle poche band indipendenti italiane ad aver costruito un percorso progressivo e duraturo in ambito internazionale, i CALIBRO 35 – guidati dal vincitore di un Grammy Tommaso Colliva – hanno mosso passi in molti campi e declinato il proprio stile, ormai riconoscibilissimo, su diverse forme di espressione musicale: non solo dischi e moltissimi live, ma anche colonne sonore, produzioni tv, sonorizzazioni, library music, libri e spettacoli teatrali. Per la prima volta su questo disco, i Calibro 35 allargano il proprio organico (anche nella fase di registrazione per un intero album) ad una piccola orchestra composta da archi, fiati e percussioni: al fianco della classica band ‘a quattro’ di Cavina, Gabrielli, Martellotta e Rondanini troviamo infatti gli ESECUTORI DI METALLO SU CARTA, ensemble fondato dallo stesso Enrico Gabrielli con Sebastiano De Gennaro. Ne viene fuori una creatura strana e atemporale simile alle avanguardie architettoniche degli anni ’70 come SuperStudio e ArchiZoom, non a caso omaggiati nei titoli e nella copertina del disco. Movimenti che esploravano modi diversi di osservare la realtà per creare soluzioni alternative a problemi comuni, riuscendo ad esprimersi in un linguaggio unico e personale ma comunque comprensibile e POP. Dal punto di vista delle infuenze musicali ritroviamo il Crime-Funk alla Calibro 35 perfezionato, esploso, espanso; si possono individuare le influenze di figure di grandi compositori come Morricone, Bacalov e David Axelrod, affiancati a suggestioni AfroBeat e Cosmic Jazz. Dopo essere stati campionati da Jay-Z e Dr. Dre, aver condiviso il palco con artisti come Muse, Sharon Jones, Sun Ra Arkestra e Thundercat, aver dato nuova vita a un importante filone di genere della tradizione musicale italiana ed esplorato lo spazio, i cinque CALIBRO si aprono definitivamente ad una contemporaneità senza barriere temporali o geografiche, e tantomeno di genere.
Buon compleanno, dunque, CALIBRO 35 !!!

Apertura 21.15   INGRESSO €15 (13€ in prevendita)
Segue TurboDance Dj Set by CONSORZIO DIGGEI INDIPENDENTI
https://www.facebook.com/calibro35/   http://www.calibro35.com/

IN ARRIVO
MARZO: CARO AMICO TI SCRIVO”/ LUCIO DALLA NIGHT (sab.3)FAST ANIMALS AND SLOW KIDS (sab.10)ST.PATRICK DAY (sab.17) –  Calafoscopa Party (ven.23)MODENA CITY RAMBLERS (sab.24) 
APRILE:  BUD SPENCER BLUES EXPLOSION (sab.14)LE VIBRAZIONI (giov.19)A TOUCH OF GRACE (JEFF BUCKLEY TRIBUTE Special Guest: Gary Lucas) (sab.21)  MELLOW MOOD (ven. 27)

INFOLINE 055-487145
Prevendite Circuito BOX OFFICE www.boxol.it

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.