fbpx
Now Reading
ELISABETTA BRANCHETTI – Intervista sul Talent Busters Acchiappatalenti

ELISABETTA BRANCHETTI – Intervista sul Talent Busters Acchiappatalenti

tb3 orig

<Ciao Elisabetta, iniziamo con il raccontarci di Toscana TV.
Il talent è in procinto di partire con la 9 edizione 2019/2020.

Qui ci inseriamo con il talent che ci hai illustrato, Talent Busters Acchiappatalenti, che è arrivato alla 7^ edizione, come è stato il percorso?
Il tour del Talent funziona molto bene perché in ogni singola situazione abbiamo sempre la sorpresa di scoprire qualche nuovo talento, e ti assicuro che ce ne sono tanti.

Abbiamo visto tanti locali che ben conosciamo, dal Santomato di Tony De Angelis al Exenzia di Prato, come sta andando il tour itinerante alla caccia di talenti?
La giuria deve essere per quanto riguarda la finale, sempre di qualità, con esperti del settore, mentre per le selezioni che si dividono in due casting, saranno presiedute oltre che da me da vocal coach e musicisti da me conosciuti della Toscana.

Tanti bei nomi anche nella giuria, a iniziare da Stefano Senardi, che conosciamo bene. Quali altre punte di diamante hai per scovare i talenti e come si dividono i compiti in giuria? Ho visto che c’è un premio speciale per il miglior testo che assegna Senardi ad esempio.
Stefano Senardi è una persona speciale sotto tutti i punti di vista, alla scorsa 7 edizione ha consegnato un premio valutando e scegliendo il miglior inedito della puntata.

Quali sono stati i maggiori successi raggiunti dai partecipanti al contest?
I maggiori successi raggiunti dal contest li abbiamo messi nella foto allegata.

Non più solo canto, ma anche danza nel talent, come è andata questa apertura?
La danza faceva parte del contest, ma solamente fino alla 5 edizione, perché mi sono resa conto che per dare il meglio i ballerini hanno bisogno di molto spazio e nei locali erano penalizzati.

Cosa vince chi trionfa al talent?
I premi del Talent sono molti considerando non solo quelli messi in palio dal format stesso, ma anche dalle numerose partnership che si uniscono al progetto: book fotografici, incisione di un brano e suo arrangiamento e distribuzione sui digital store, radio microfoni, buoni sconti su strumenti musicali, video clip, realizzazione e produzione di inediti e molti altri premi.

Fra i tanti talent disponibili nel panorama, quali caratteristiche particolari ha il tuo?
Non so cosa possono offrire gli altri talent, ma io credo che la cosa essenziale è il rispetto della persona che ti si presenta davanti in selezione, nel bene o nel male loro cercano di farti arrivare le proprie emozioni, e per me è importante che non si senta la competizione ma un modo di confrontarsi e crescere, con consigli costruttivi e non denigranti, pensa che ancor oggi ho una grande amicizia con i partecipanti della prima edizione che non solo mi vengono a trovare, ma li ho inseriti nel cast con il quale realizziamo musical a scopo benefico, il prossimo 16 novembre saremo in scena per Cure2children.

Quali sorprese possiamo aspettarci dalla prossima edizione?
La prossima 9 edizione avrà molte sorprese, la prima che il format è stato riconosciuto come pistoiese con la compartecipazione del Comune di Pistoia, e le selezioni si svolgeranno al Melos Lo Spazio delle Musiche a partire dal prossimo 9 novembre, solo per qualche occasione si sposterà per fare selezioni in tour…. E poi ci sono grosse novità per la finale….ma è troppo presto per svelare tutto…. Novità dalla giuria, ai premi …..

Vuoi aggiungere qualcosa?
E dopo la finale il tour del talent viaggerà con i finalisti in giro per Piazze, feste e locali.

MAURIZIO DONINI

http://www.talentbustersacchiappatalenti.it

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.