Now Reading
3 Rezo’s: Intervista a Fabrizio Pollio, Sasha Torrisi, Max Zanotti

3 Rezo’s: Intervista a Fabrizio Pollio, Sasha Torrisi, Max Zanotti

Fabrizio Pollio IoDrama Sasha Torrisi Max Zanotti

Siamo nel backstage del concerto dei Rezophonic in occasione del MEI di Faenza nella notte del 27 settembre, la piazza è gremita in attesa degli headliner portatori d’acqua capitanati da Mario “Zanetti” Riso. Con noi tre grandi cantanti che stasera saranno sul palco assieme ad altre due vocalist del calibro diOlly Rivera dei The Fire e diAlteriaFabrizio Pollio (Io?Drama) con Sasha Torrisi (Timoria) e Max Zanotti (Deasonica).

Max Zanotti, uno dei più grandi compositori e parolieri italiani, presente in non so quante canzoni tra gli autori, come sei finito con i Rezophonic?
Tutto è cominciato da un’idea di Mario Riso, circa 7-8 anni fa ci ha parlato di questo progetto che aveva in mente e che era finalizzato alla costruzione di pozzi d’acqua in una zona desertica dell’Africa, il Kajiad, e la cosa ha subito preso piede. Sono con Mario dall’inizio, abbiamo iniziato con i provini del primo disco e poi sono venute tante cose, adesso abbiamo realizzato 159 pozzi e 3 cisterne e 4 scuole mi pare, poi sono arrivate una partecipazione a Sanremo, 3 dischi, sensibilizzazioni ed iniziative a tutti i livelli. 

Sasha Torrisi, dalla bellissima Sole Spento ad oggi.
la carriera nei Timoria si è interrotta per volere di tutti quanti ed il desiderio di portare avanti progetti  solisti, ci siamo sciolti nel 2004 e adesso siamo tutti in diverse direzioni artistiche.

Fabrizio Pollio in arte Io?Drama, recensito da poco con un bellissimo album.
Con gli Io?Drama stiamo per iniziare il tour autunnale per festeggiare i 10 anni di carriera , probabilmente saremo all’Alcatraz e poi lavoriamo sul nuovo disco per il 2015-2016. Il tour di non resta che perdersi finisce in settembre 2015, poi subito inizio 2016 dovrebbe uscire il nuovo lavoro. 

Come conciliate il progetto Rezophonic con le vostre attività?
Sasha: Oltre il mio progetto partecipo ovviamente a quello Rezophonic che è una cosa bellissima,  di sani principi e soprattutto con persone con cui ci si diverte tanto e si ha un’esperienza artistica che procura grandi soddisfazioni senza dimenticare che all’interno dei Rezophonic nascono anche grandi collaborazioni. Ad esempio proprio il qui presente Max Zanotti sta scrivendo dei brani per il mio nuovo disco e lo dico qui cosi rimane registrato e non si può più tirare indietro. 

Max: ognuno di noi ha la propria carriera, non tutti possiamo esserci sempre o tutti assieme , ma lo spettacolo va avanti lo stesso perché a turno qualcuno di noi è sempre disponibile e presente.

Con i Deasonica ci siamo sciolti nel 2009 , ho pubblicato un disco nel 2011 e adesso esce un nuovo singolo, quindi continuo con la mia carriera solista e poi con i Rezophonic, e poi dovrò collaborare al disco di Sasha….

Fabrizio Pollio/Iodrama: per il futuro vedo tanti altri concerti con i Rezophonic, poi sempre sul tema solidarietà abbiamo in programma molte iniziative contro lo spreco, è tutto in venire e ci saranno sorprese molto grosse, non posso anticipare ancora niente, ma sul discorso dello spreco faremo tanto. 

Bene ragazzi, altre cose da aggiungere?
Sasha: si cercano nuovi autori per il nuovo disco di Sasha, come ad esempio Fabrizio Pollio e Max Zanotti.

MAURIZIO DONINI