Now Reading
THE REAL DRUMMER 2 “10 grandi della batteria” – Live @ Locomotiv Bologna by Music Academy sI …

THE REAL DRUMMER 2 “10 grandi della batteria” – Live @ Locomotiv Bologna by Music Academy sI …

”THE REAL DRUMMER 2”: A BOLOGNA I
GRANDI DELLA BATTERIA PER LA REUNION
DELL’ANNO.

15:00 Max Baldaccini ( proiezioni e basi) [Nesli]
15.30: Paolo Valli (basi) [Dolcenera]
16:00 Luca Martelli (basi) [Litfiba]
16.30 Daniele Tedeschi trio – ( Max Gelsi bass, Cristian Cicci Bagnoli guitar e vox)[Vasco Rossi]
17:00 Alessandro Bissa band – (Andrea Cantarelli guitar, Gigi Andreone bass, Marco Baruffetti guitar e vox) [A Perfect Day]
17.30: Ivano Zanotti band (Federico Poggipollini guitar e vox, Alberto Linari keys, Giorgio Santisi bass) [Loredana Bertè]
18: Giovanni Giorgi trio – ( Lorenzo Poli bass, Sergio Cocchi keys e vox) [Malika Ayane]
19:00 Adriano Molinari trio – (Stefano Kappa bass, Moris Pradella guitar e vox) [Zucchero]
20:00 Horacio El negro Hernandez – (drum solo) [Cuba]
21:00 Mike Terrana – (basi) [USA]

WOW!!!!! è la parola più adatta a rappresentare quello cui abbiamo assistito! Un gruppo di batteristi pescati dal mazzo dei migliori al mondo, una location perfetta per l’evento, spaziosa, ma raccolta per intossicarsi di grande musica, un evento che solo uno stakeholder con l’esperienza e le capacità di Music Academy Since 1999 poteva mettere insieme, il tutto coordinato dallo straripante superman Ivano Zanotti aka Big Drummer, docente presso la stessa Academy.
8 ore di drumming non è roba da tutti i giorni, ma se pensate che questo possa venire a noi sbagliate di grosso, correte a prenotarvi per il Real Drummer 3, oltre ai batteristi sul palco c’erano spesso fior fiore di musicisti, una giornata, quindi, non solo per amanti del drummin’, ma per chiunque ami il rock e la musica. L’occasione per vedere eccezionali virtuosi come Federico Poggipollini assieme ai bravissimi Linari e Santisi affiancare l’amico Ivano nel suo groove potente e pulito.
Un Horacio Hernandez che orfano dei suoi latinos, si è presentato con una maglia W l’Italia, ed i ritmi cubani che hanno portato tutta la platea del Locomotiv a fare una interminabile singalog sui rullanti di Oye como va, l’ossessivo Mulata è stato un vero anthem.
Rovente e grandiosa l’esibizione del Adriano Molinari Trio, con un Moris Pradella a rovesciare bilici di blues e soul contaminato di jazz in salsa session cubana, che hanno semplicemente incantato tutti. Un mix di raffinata delizia per palati sopraffini.
Si chiude la serata con il pezzo forte, il calibro da 90, se così si può in una serata di fuoriclasse, il mitico Mike Terrana prende posto dietro il mostro, una batteria costruita come un immenso Lego, assemblata piatto su piatto, rullante su rullante. Funambolico e coreografico con le sue bacchette, un solista delle pelli che ha scatenato ogni sorta di emozione con le sue basi di classici evergreen su cui dominava con una classe cristallina. Simpatico e disponibile come pochi, pronto a fare una foto con tutti, una Gonna Fly Now semplicemente imperiale nella sua interpretazione.
MAURIZIO DONINI
Photoset by MATTIA MARTULANO

Credits: si ringrazia l’Ufficio Stampa della Music Academy Since 1999 per la gentilissima disponibilità ed efficienza, tutta l’Academy per l’evento realizzato assieme alla perfetta organizzazione del Locomotiv.

https://www.facebook.com/events/977441512295040
http://www.music-academy.it/the-real-drummer-2
http://www.music-academy.it
https://www.facebook.com/musicacademy.bologna
https://twitter.com/MAEurope
https://www.linkedin.com/company/ma-europe?trk=ppro_cprof
https://plus.google.com/100755884105921058881/about
https://www.facebook.com/LOCOMOTIVCLUB
https://www.facebook.com/ivano.zanotti.5