Now Reading
SONATA ARCTICA “The ninth hour tour” op. Triosphere + Striker – Live @ Vox Club, Nonantola ( …

SONATA ARCTICA “The ninth hour tour” op. Triosphere + Striker – Live @ Vox Club, Nonantola ( …

Il rock made in estremo nord sono anni che vive un periodo di grande fermento ed altrettanta alta qualità, fra i primi e sicuramente tra gli alfieri del metal nordico, di diritto siedono i Sonata Arctica. Spinti ancora più nella direzione del symphonyc metal, ampiamente popolato da grandi band quali Amorphis ed i leader Nightwish, dalla presenza alla voce di un vero e proprio cantante del genere come Kakko.  
Noti anche per la forza dei loro live, l’arrivo della band finnica è stato preceduto da grande entusiasmo nel mondo del rock metal, il Vox si riempie pian piano, ma l’accogliente e ben organizzata struttura è calda e pronta, e viene ben presto travolta dalle ottime performance dei canadesi Striker e dei norvegesi Triosphere.

STRIKER
Setlist:
Crossroads
Former Glory
Locked In
Lethal Force
Phoenix Lights
Out for Blood
Born to Lose
Full Speed
Fight for Your Life

Band:
Dan Cleary – Lead Vocals
Tim Brown- Lead/Rhythm Guitar
Adam Brown – Drums
William Wallace – Bass
 
http://www.striker-metal.com
https://www.facebook.com/pg/strikermetal
https://twitter.com/StrikerMetal
https://www.youtube.com/channel/UCU67S5jpv-oENDrjRZEcmuA
http://instagram.com/strikermetal
https://itunes.apple.com/us/album/city-of-gold/id905497995

TRIOSPHERE
Setlist:
My Fortress
Steal Away the Light
Driven
Breathless
As i Call
Relentless
The Heart’s Dominion
 
Band:
Ida Haukland – Vocal & Bass
Marius Silver Bergesen – Guitar
T.O. Byberg – Guitar
Kenneth Tårneby – Drums
 
http://www.thetriosphere.com
https://www.facebook.com/triosphere
https://twitter.com/triosphere 

Una carriera ventennale che si snoda sul palco, sono 5 I pezzi tratti dall’ultimo album, ed essendo il tour ad ovvio supporto dello stesso ci sta, i due singoli estratti aprono la serata, la potente Closer to an animal e la strepitosa Life, un misto di melodia e metal, ruggiti sonori che si incanalano nella voce di Kakko. La voce del singer ha chiaramente risentito dell’umidità della bassa padana, ma la voglia di darsi è tanta ed il live è di grande livello. L’asta del microfono ricorda la spada Jedi di Star Wars, Tony ci si avvinghia mentre declama la zuccherosa Tallulah, imperiale ballad da smartphone accesi. Così come si riaccende la potenza con la straripante Fairytale,  chitarra tirata, basso e batteria che premono con splendente possenza. Altisonante ed epico il medley che parte con No more silence e prosegue con Abandoned, per poi glorificarsi in We are what we are. Il trittico del bis inizia a mille con Misplaced ed esplode nell’immarcescibile, straordinaria, I have a right prima di chiudere la serata.

Una grande serata di musica, cui i relativi problemi vocali di Kakko non hanno inficiato più di tanto, ma la band è in grande forma, porta in giro un nuovo album ed ha tanti evergreen da spalmare. Prodotto praticamente perfetto che trova il top nella voglia del gruppo di regalare emozioni ai propri fans.

MAURIZIO DONINI
Photoset by NINO SAETTI
 
Credits: si ringrazia Studios per la gentilissima disponibilità e la perfetta organizzazione dell’evento.

Setlist:
Intro We Are What We Are
Closer to an Animal
Life
The Wolves Die Young
In Black and White
Tallulah
Fairytale
Full Moon
Among the Shooting Stars
No More Silence
Abandoned, Pleased, Brainwashed, Exploited
We Are What We Are
The Power of One
Encore:
Misplaced
I Have a Right
Don’t Say a Word (with Vodka outro)
 
Band:
Tony Kakko – voce
Elias Viljanen – chitarra
Henrik Klingenberg – tastiere
Pasi Kauppinen – basso
Tommy Portimo – batteria
 
http://www.sonataarctica.info
http://www.facebook.com/sonataarctica
https://twitter.com/SonataKemi
http://www.youtube.com/sonataarctica
https://instagram.com/sonataarcticaofficial
http://www.sonataarcticafanclub.com