fbpx
Now Reading
NICCOLÒ FABI “Una somma di piccole cose tour” – Live @ Auditorium Teatro Manzon …

NICCOLÒ FABI “Una somma di piccole cose tour” – Live @ Auditorium Teatro Manzon …

Ieri era il 26 maggio 2016 e Bologna sembrava un fiore che s’apre a una primavera tardiva.
Strade gremite, traffico intenso, caldo temperato e miriadi di colori.
Il “Teatro Auditorium Manzoni” di Via De’ Monari, pronto ad accogliere la data del tour “Una Somma di Piccole Cose” di Niccolò Fabi, -gremito di gente mista, appartenente a tutte le fasce d’età- era un vero e proprio rifugio per gli “ultimi romantici” rimasti in vita in seguito al naufragio di valori a cui l’odierna società occidentale sta assistendo.
In un fil-rouge che unisce presente e passato, Niccolò ha presentato i brani del suo ultimo album “Una somma di piccole cose” accompagnato da 4 musicisti di eleganza pregiata.

Ritmo, stile, selezione di suoni accurati e mai stonati: questo è ciò che lo show ha regalato dall’inizio alla fine. La scelta (non nuova al cantautore) di far aprire il concerto a un artista emergente,( accompagnato da chitarra acustica e loop station) ha rivelato ancora una volta l’apertura mentale e la carica umana di Fabi. “Una somma di piccole cose” (primo singolo estratto nonché titolo dell’album) ha aperto il vero e proprio live di Niccolò, accolto dal pubblico con grande entusiasmo e partecipazione.
Luci, dapprima Viola, poi Rosse, poi Azzurre si sono intermezzate a momenti di penombra evidenziando una certa cura anche nella scenografia e denotando un’attenzione verso il rapporto tra musica e colori.
Facciamo finta” suonata intimamente al pianoforte ha fatto risuonare quel testo pregno di significati dentro l’auditorium passando dritto per cervello e anima.
Facciamo finta che chi ha successo…se lo merita” canta Fabi tra un fraseggio e un altro, “facciamo finta che tu sei diverso e che malgrado questo io non ti voglio uccidere”.
Parole che parlano da sé.
Niccolò, a un certo punto del concerto, esprime apertamente la propria gratitudine verso il pubblico così caloroso affermando di essere oltremodo contento per l’accoglienza delle sue nuove canzoni, già “sentite” e introiettate come quelle appartenenti al suo vecchio repertorio.
Scusate per il pippone”, ecco le parole che la sua bocca pronuncia, dopo aver raccontato di come questo suo ultimo album sia nato nella più completa solitudine, che non è nata da misantropia bensì da quella voglia sana di rimanere soli a meditare.
Ed è da qui che, per gioia immensa di tutti noi, sono partite le note di “Ostinatamente”, canzone nota ai fans più accaniti, perla rara di cantautorato.
“Ecco” con quel suo “io dice certo non ti lascerò mai andare…ecco”, la cui interpretazione è talmente sentita da attraversare l’anima di tutti i presenti fino alle lacrime, apre il cuore letteralmente in due fino alle lacrime.
Uno show lungo, ma che passa velocemente grazie alle grandi emozioni trasmesse in un  luogo suggestivo, ma al contempo giovanile e moderno.
Fabi scherza e il pubblico è talmente “in confidenza” da cominciare a un certo punto ad urlare “Pippone! Pippone! Pippone!”.
L’esigenza di ascoltarle, le parole di Fabi, è tutta lì, mentre lui sorride e fa una battuta: “Potrebbe essere ambigua questa cosa del pippone…”.
Ironia mista a malinconica riflessione: questo e molto altro è lo spettacolo proposto da un rinnovato Niccolò, che con arrangiamenti sempre nuovi ha saputo ridare vita ai suoi brani più conosciuti…”Offeso”, “Lasciarsi un giorno a Roma”, “Vento d’Estate”.
Lode anche ai musicisti, che -qua e là- hanno regalato assoli  importanti ed emozionanti.
 
Usciti da un concerto come questo non rimane che dire : “Ha vinto la musica, la sensibilità, ha vinto l’umiltà”.
Non è la vittoria, l’applauso del mondo, di ciò che succede…il senso profondo”.
Grazie Niccolò

DAFNE D’ANGELO
Photoset by aliSe blandini

Credits: si ringrazia Studio’s Online ed il Teatro Auditorium Manzoni per la gentilissima disponibilità e la perfetta organizzazione dell’evento.

http://www.niccolofabi.it
https://www.facebook.com/niccolofabimusic
http://twitter.com/niccolofabi
https://www.youtube.com/user/niccolofabimusic