Now Reading
MAX GAZZè “Alchemaya tour 2018” – Live @ Arena di Verona, 2-9-2018

MAX GAZZè “Alchemaya tour 2018” – Live @ Arena di Verona, 2-9-2018

Mai fermo su se stesso, Max Gazzè porta in scena quello che appare il suo progetto artistico più innovativo, suonato con la famosa “Bohemian Symphony Orchestra” di Praga, composta da cinquanta strumentisti e diretta dal Maestro Clemente Ferrari e arricchita dal gran coda della pianista coreana SunHee You.. Turista del mainstream, geneticamente “outsider”, artista mai convenzionale. Rifiuta l’etichetta di divo del pop anche dopo le grandi soddisfazioni ottenute con l’ultimo disco “Maximilian” (Universal Music, uscito nel 2015) – il successo di vendite è stato premiato con la Certificazione Oro e con un doppio platino per il singolo “La vita com’è”; con un platino per “Ti sembra normale”, risultata la canzone italiana più trasmessa dalle radio, e con il lunghissimo tour (di 70 date solo nel 2016) che ha conquistato il mondo (dall’America al Giappone, alla Cina) e presenta la sua prima opera “esoterica”. 

Al Festival di Sanremo ha emozionato con la leggendaria storia d’amore tra Cristalda e Pizzomunno, protagonisti del brano in gara al Festival di Sanremo, che si è aggiudicato il Premio Bigazzi per la Miglior Composizione. “Alchimia è un termine che arriva dal greco e significa “fondere”, che è quello che accade con la combinazione fra i due mondi musicali di “Alchemaya” aggiunge Gazzè. Ma c’è di più: “un vero e proprio “concept” che nasce dalla mia ricerca personale negli ultimi 20 anni su temi di storia, filosofia, fisica quantistica e dalla mia ricerca spirituale”.

“Alchemaya” è articolato in due parti: la prima presenta composizioni inedite dai connotati mistici e intimistici, dove i processi e i simboli alchemici avranno un significato materiale ma soprattutto contemplativo. I testi e i brani, scritti con il fratello Francesco, infatti, seguiranno un excursus che parte dalle origini, dalla creazione dell’uomo, per arrivare ad un percorso più introspettivo, all’interno dell’uomo. Nel primo “atto” c’è la voce narrante di Ricky Tognazzi intervallata delle parti cantate e interpretate da Max. La seconda parte, propone un vero e proprio show live con alcuni dei successi discografici di Gazzè riarrangiati in versione “sintonica” di grande effetto. 

Gazzè calca il palco dell’Arena , presentando l’opera originale Alchemaya, che parte da L’origine del mondo e si conclude con Verso un altro cielo immenso, passando per classici come Il timido ubriaco, Il solito sesso, Cara Valentina, Una musica può fare e il brano sanremese La leggenda di Cristalda e Pizzomunno.  Rivisitando in maniera magica brani come  Cara ValentinaMentre dormi, fino alla straordinaria Una musica può fare.

Photoset by ALEX PANOZZO

Credits: si ringrazia OTR Live per la sempre gentilissima disponibilità e la perfetta organizzazione dell’evento.

Setlist:
L’origine del mondo
Il diluvio di tutti
Vuota dentro
La tavola di Smeraldo
Bassa frequenza
Visioni ad Harran
Alchimia
Etereo
Il progetto dell’anima
La leggenda di Cristalda e Pizzomunno
Il timido ubriaco
Il solito sesso
Nulla
Mentre dormi
Ti sembra normale
Cara Valentina
Se soltanto
Un brivido a notte
La vita com’è
Sotto casa
Una musica può fare
Verso un altro immenso cielo

http://www.maxgazze.it
https://twitter.com/MaxGazze
https://www.facebook.com/MaxGazzeUfficiale
https://www.instagram.com/maxgazze