fbpx
Now Reading
MATT BIANCO “Gravity tour” – Live @ Bravo Caffè, Bologna 19-9-2017

MATT BIANCO “Gravity tour” – Live @ Bravo Caffè, Bologna 19-9-2017

Il Bravo Caffè ha messo in cantiere una stagione 2017-2018 che si preannuncia esplosiva, il primo grande nome a calcare il palco è un nome che ci riporta immediatamente ai ruggenti anni ’80, perfettamente adatto per il suo ‘sophism pop’ come fu definito, al raffinato ambiente che li ospita. Una serata che si è dovuta moltiplicare per 3 sold out vista la richiesta da parte del pubblico, dimostrazione che la buona musica trova ancora ampi spazi.

Una combo quella dei Matt Bianco che gira attorno al frontman Mark Reilly, dopo l’uscita degli originari Basia e White, e la prematura scomparsa del compianto Mark Fisher, trapianto con successo dai Wham ai Matt Bianco. Ma lasciati da parte i ricordi, sul palco Mark porta una serie di musicisti di alto livello, impe ed il risultato è evidente. Man mano che il concerto prosegue il livello sale e l’energia di Mark e la sua band aumenta, il sound di oggi non è quello degli anni ’80 e la declinazione è decisamente più jazzata. Così il suono del tormentone Whose side are you on è molto diverso dalla versione originale, ma non per questo meno affascinante. Se nella prima parte del live la Troy era apparsa in un ruolo comprimario, nella parte centrale Mark le lascia il giusto spazio e lei può mostrare tutta la sua bravura, grandi doti canore ed interpretative che scatenano il giusto entusiasmo. Altrettanto fuoco accende  un solo drum di De Krom che fa rullare i suoi tamburi come se fossimo al Monsters of Rock, bravissimo. Ma non da meno  l’imperioso contrabbasso di Gascoyne, la sezione fiati che segna tutto il percorso e le limpide tastiere di Harvey. Clima sulfureo sulla straripante Half a minute che viene cantata come un anthem da tutto il pubblico che ha affollato il Bravo Caffè. Si finisce con la bellissima Yeh Yeh e si ritorna sul palco, richiamati a gran voce, per uno splendido inno finale, Get out of your lazy bed è la degna conclusione di una ennesima grande serata di musica offerta dall’officina di Max Cattoli.

MAURIZIO DONINI
Photoset by ANDREA NASCETTI
 
Credits: si ringrazia il Bravo Caffè per la gentilissima disponibilità e la perfetta organizzazione dell’evento.

Setlist:
Invisible
Gravity
Joyride
Whose side are you on
Paradise
Heart in chains
More than I can bear
Solace
Half a minute
Before it’s too late
Summer in the city
Yeh Yeh
Encore:
Get out of your lazy bed
 
Band:
MARK REILLY voce
ELISABETH TROY  voce
DAVE O’HIGGINS sax
MARTIN SHAW tromba e filicorno
GEOFF GASCOYNE contrabbasso
GRAHAM HARVEY piano e fender rhodes
SEBASTIAAN DE KROM batteria
 
http://www.mattbianco.com
https://www.facebook.com/mattbiancoband
https://www.youtube.com/results?search_query=matt+bianco
http://instagram.com/mattbiancoband
http://soundcloud.com/mattbianco
https://itunes.apple.com/gb/artist/matt-bianco/id14750967
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.