Now Reading
KULA SHAKER op. The Hacienda + The Vickers – Live @ Anfiteatro Le Cascine, Firenze 14-7-2016

KULA SHAKER op. The Hacienda + The Vickers – Live @ Anfiteatro Le Cascine, Firenze 14-7-2016

Dopo il Tour dello scorso inverno che li ha visti esibirsi a Milano e a Roma, i Kula Shaker tornano in Italia con tre nuove tappe, la prima delle quali nella bellissima Firenze. Riunitosi nel 2004, la band inglese capitanata da Crispian Mills arriva all’Anfiteatro delle Cascine con un nuovo disco “K 2.0”, a esattamente 20 anni di distanza da “K”, l’album che li ha portati al successo e che ha venduto 2 milioni di dischi.
Mills, alla domanda su cosa rappresenti questo nuovo lavoro discografico, ha dichiarato in un’intervista rilasciata in Italia nel 2016:
Penso che si debba entrare nei boschi, crescersi i capelli, mangiare roba semplice. Bisogna perdersi per poi ritrovarsi. Tutte queste idee sono vere. Per noi il ventennale del nostro primo disco è stato come tornare alle nostre radici. Dell’ultimo disco che abbiamo fatto andiamo molto fieri, ma era un disco prettamente acustico e folk. Per quel motivo con questo disco ci siamo sforzati di fare un disco rock“.

Certo per questa band inglese gli ultimi vent’anni non sono certo stati facili, si sono lasciati e presi varie volte e pubblicato album non troppo apprezzati né dal pubblico né dalla critica. Ma stasera godiamoci lo spettacolo, sicuri che non ci deluderanno.
Sono le 21.30 spaccate.
A scaldare il pubblico ci pensano i The Vickers, una psychedelic rock band nata a Firenze, che vanta numerose collaborazione e tour in giro per il mondo. 
Stessa etichetta, la Black Candy Records e stessa terra natia per gli Hacienda il gruppo che segue, che tornano a esibirsi nella “loro” Firenze dopo 3 anni. Vincitori del Rock Contest Controradio nel 2005 che li ha portati a suonare per l’Europa e ad incrementare ulteriormente la loro attività live aprendo i Tour italiani di The  Others e Kasabian, stasera ci presentano l’ultimo album “The Hacienda EP” e ci continuano a stupire col loro talento.

Passate le 23.15, finalmente i Kula Shaker scendono dalla gradinata dell’Anfiteatro delle Cascine e il pubblico fa due-tre passi verso il palco. Mills impugna la chitarra decorata con il simbolo induista dell’ohm e con un grande salto+spaccata dà inizio al concerto. Il primo pezzo è Sound of Drums e ascoltandoli, sembra che il tempo non sia mai passato: certo il mito della psichedelia si è attenuato e il sound verte su un classic-rock andante, ma i componenti della band sono sempre freschissimi e i presenti rilassati, sognanti, beatamente avvolti nell’intensità di lunghe code strumentali e nei fumi di incenso.
Si continua con Grateful When You’re Dead / Jerry Was There, Shower Your Love e Ophelia ; ogni tanto la collana del Frontman si impiglia alle corde della chitarra. La scaletta è lineare, pulita e ricalca alla perfezione il viaggio sonoro di questi ultimi vent’anni della band, che sembra più affiatata che mai.
Ma a portarci nel magico caleidoscopio dei Kula Shaker è il brano Tattva, che ci avvolge completamente la mente e l’anima, prima di un “Grazie Mille, bella Firenze” di Mills e un piccolissimo break di circa 30 sec.
Il bis è affidato a Hey Dude, 33 Crows e Giovinda, per chiudere in bellezza.

I Kula Shaker, hanno dato ancora prova del loro talento e sono riusciti ad offrire un’alternanza di rock-psichedelico, a ballate più struggenti, ma soprattutto tante good vibes, contenute negli sguardi solidali che i componenti della band si scambiano e nei riff della chitarra a sei corde di Mills. Grazie, per questo breve, ma intenso viaggio sonoro.

Report & photoset by CLARA MALVISI

Credits: si ringrazia Le Nozze di Figaro per la gentilissima disponibilità e la perfetta organizzazione dell’evento.

SETLIST:
Sound of Drums
Hurry on Sundown
Grateful When You’re Dead / Jerry Was There
Temple of Everlasting Light
Infinite Sun
Shower Your Love
303
Ophelia
Here Come my Demons
Mountain Lifter 
Tattva

Encore:
33 Crows
Hey Dude
Govinda

http://www.kulashaker.co.uk
http://www.facebook.com/kulashaker
http://www.twitter.com/kulashaker
https://www.youtube.com/user/kulashakerofficial
http://www.instagram.com/kulashakerofficial
https://open.spotify.com/artist/6bGcpvHbRHg8s0wiNyIZK1