fbpx
Now Reading
Federico Poggipollini and The Crumars “Nero Tour 2015” – Live @ Bravo Ca …

Federico Poggipollini and The Crumars “Nero Tour 2015” – Live @ Bravo Ca …

Stasera il Bravo Caffè di Bologna ha il pienone delle grandi occasioni, ed il palco ne supporta appieno il motivo, stiamo per assistere alla data finale del Nero Tour 2015 che Capitan Fede Poggipollini & The Crumars hanno portato in giro per l’Italia mietendo successi e soldout ovunque.

Rispetto alla scaletta che avemmo il piacere di goderci questa estate al Bolognetti Rocks ci sono alcune variazioni, troviamo Un giorno come un altro su cui il mitico Fede ci racconta Michael Urbano avere riconosciuto le sonorità di David Bowie in Hunky Dory. Passa la canzone preferita dalla sua figlioletta di 7 anni, cosa che lui stesso, divertito, dichiara di essere rimasto perplesso per la scelta, La più bella del bordello. Cover di brani famosi, dal mitico Ivan Graziani su cui Fede inanella una serie di quelli che a Bologna chiamano “sleghi“, alla bellissima Girl like you di Edwyn Collins, per procedere ancora con Nero e la splendida Solo un difetto. Sale sul palco poi la strepitosa Beatrice Antolini per una guest di grandiosa bellezza, cantante dal luminoso futuro bravissima nel modulare e nell’interpretare. E si prosegue in acustico con il Taxi viola, si salta fra passato e presente, dalla storica Voglio il Paradiso alla dedica alla propria città, Bologna e piove. E ancora l’odierna I mostri, un rifacimento della evergreen 20th Century boy con imperioso drumming di Ivano, la titletrack Nero per passare in una rovente Solamente un’ora ed una Solo per un giorno con un attacco furioso cui segue un ritmo intenso ed una bella singalong sul ritornello “vorrei“. Si va a chiudere con una lavica Vita nelle vene, ma se Religione, una delle più belle canzoni italiane dell’anno ed oltre, aveva aperto la serata, è la sua reprise a fare da bis e chiudere una notte magica con il suo testo spettacolare e la sua trama musicale rapida e bellissima.

Una venu bellissima come il Bravo Caffè, un chitarrista d’eccezione, una band di incredibile valore personale che suona unita e compatta, dal granitico basso di Santisi, al groove maestoso di Zanotti alle scatenate keyboards di Linari, musica come se ne sente poca, che dire? Pronti per la prossima.

MAURIZIO DONINI

Photoset by Teffan Hawk

La gallery completa
L’evento Fb
http://www.federicopoggipollini.it
https://www.facebook.com/FedericoPoggipollini
https://www.facebook.com/FedericoPoggipolliniOfficialPage
https://www.youtube.com/user/FedePoggipollinipage
https://twitter.com/fpoggipollini