Now Reading
FAT FREDDY’S DROP – LIVE @ ALCATRAZ MILANO 12-11-2015

FAT FREDDY’S DROP – LIVE @ ALCATRAZ MILANO 12-11-2015

Alcatraz, otto e quarantacinque. Arrivo prima al locale perché mi dicono che il gruppo avrebbe iniziato alle nove e mezza, puntuale. La sala è ancora semivuota, ma le persone iniziano pian piano ad entrare e la folla a crescere. Qualcuno balla a ritmo del dj set, moti sorseggiano da bere, l’ala fumatori è un chiacchiericcio continuo per via dell’imminente spettacolo. Dal palco ci annunciano che la band sta per salire e sale un boato d’entusiasmo. Ed eccoli.

Vestiti di tutto punto, un po’ eccentrici e un po’ ironici, riempiono il palco mentre sotto battiamo tutti le mani. Un dj, due chitarre, un basso, due ottoni. Abiti eleganti e vistosamente retrò (immaginatevi un uomo che suona il trombone con uno smoking a quadretti bianchi e neri ska e un cantante con una vecchia scoppola siciliana), il suond check è brevissimo e inizia subito il live. Si apre con “Blackbird” che fa subito ballare tutti, continuando con altri brani dell’album. Il tutto ri-arrangiato, remixato, improvvisato, per un live che ci regala brani diversi dalla versione in studio, per un risultato unico e irripetibile. L’amore per quello che questi neozelandesi fanno arriva fino al pubblico, entusiasta. Verso la seconda metà del live viene presentato “Razor”, il nuovo singolo che presenta l’uscita di “BAYS”, l’ultimo album: l’atmosfera dance del pezzo (e forse il fatto che fosse un po’ meno conosciuto!) confonde inizialmente la folla che però non dice ovviamente di no all’invito a ballare. Quando inizia (ri-arrangiato, ma inconfondibile) l’intro di “Flashback” da sotto incomincia a brulicare canto, ballo, qualche urlo, coppie che si stringono, mani che si alzano: la passione con cui dal palco si trasmetteva la musica ha catturato anche le persone sotto, completamente.
Il live si è chiuso (dopo richieste di Bis più o meno accontentate) con “Shiverman”, e tutti abbiamo salutato i Fat Freddy’s Drop contenti, soddisfatti e già nostalgici.

MARY RUJ
Photoset by MATTIA MARTULANO (Estragon Bologna 13-11-2015)

Setlist:
Slings and Arrows
Wairunga Blues
Flashback
Blackbird
10 Feet Tall
Roady
Clean the House
Fish in the Sea
Razor
The Raft
Ernie
Wandering Eye
 
Fat Freddys Drop are…
Dallas Tamaira aka Joe Dukie: vocals
Chris Faiumu aka DJ Fitchie: mpc , samplers & effects
Tehimana Kerr aka Jetlag Johnson: guitar
Iain Gordon aka Dobie Blaze: keyboards
Toby Laing aka Tony Chang: trumpet
Joe Lindsay aka Hopepa: trombone
Scott Towers aka Chopper Reedz: saxophone
 
http://www.fatfreddysdrop.com
https://www.facebook.com/fatfreddysdropnz
https://twitter.com/fatfreddysdrop1
https://www.youtube.com/user/fatfreddysdroptv
http://instagram.com/fatfreddysdropnz
https://soundcloud.com/fat-freddys-drop