fbpx
Now Reading
EUROPAVOX FESTIVAL 2019 day 1 @ Teatro Comunale, Bologna 6-12-2019

EUROPAVOX FESTIVAL 2019 day 1 @ Teatro Comunale, Bologna 6-12-2019

europavox1

Tocca ai nostri Fragments of Light aprire la prima serata dell’Europavox Festival 2019, lo stage Respighi si riempie dei suoni elettronici sapientemente mescolati agli analogici di chitarra e batteria, fra brani di atmosfera e pezzi di pura potenza il set del duo si è dimostrato di altissimo livello. Max inizia con la chitarra per poi passare alla batteria, una splendida presentazione musicale e coreografica che inaugura alla grande il Festival. Intervista qui.

Setlist:
Contact
Aquarius
Still
New
The way back
Unseeable

Band:
Max Messina – chitarra, batteria
Gianluca Di Stefano – tastiere

https://www.facebook.com/fragmentsoflightmusic
https://fragmentsoflight.bandcamp.com

Sono i viennesi Anger ad aprire le danze nello stage Rossini, al terzo piano, finita la loro sessione partiranno per Linz, ma intanto estraggono un pop di alto livello, lucciante, coinvolgente, suonato e cantato con grande bravura, band che promette tante soddisfazioni per il futuro. Sul palco danno veramente tutto e il risultato li premia alla grande.

Setlist:
Miami
All over
Talk 2 much
Sunday depression
(Find) Someone
Love
Baby
Future
LLD
Wo ist die lieber?

Band:
Nora Pider
Julian Angerer

https://www.facebook.com/weareanger
https://www.instagram.com/weareanger
https://www.youtube.com/angeranger

In questo continuo saliscendi tra gli stage di Europavox, torniamo a piano terra per goderci il live del tedesco Niklas Paschburg (intervista qui), suoni da world music, la natura riportata in musica, i panorami nordici ricreati magistralmente dall’artista vestito in stile Tron. Una ventata di grande musica che conferma il valore di questo festival.

http://niklaspaschburg.com
https://www.facebook.com/niklas.paschburg
https://twitter.com/NiklasPaschburg
https://www.instagram.com/niklaspaschburg
https://niklaspaschburg.bandcamp.com

Risaliti verso il tetto del Teatro Comunale assistiamo a quello che si è rivelato l’evento migliore di una serata di alto livello, il set proposto da Beatrice Antolini sull’onda del nuovo album e reduce dai palchi di Vasco Rossi è qualcosa che rimarrà stampato indelebilmente nella mente dei protagonisti. Sulfurea, stupefacente, con la chitarra di Vince al fianco, ma protagonista assoluta, ha offerto 40′ di musica ad altissimo livello, con una maestosa esibizione di canto e composizione musicale.

https://www.facebook.com/beatriceantoliniofficial
https://www.tuttorock.com/interviste/beatrice-antolini-intervista-esaustiva-bravo-caffe-bologna-3-2-2016

In un festival europeo è lecito e doveroso aprirsi a tutte le contaminazioni possibili, e lo stage Respighi ospita la band bielorussa dei SUPER BESSE. I toni scuri in stile Joy Division declinati in salsa russa, set di grande impatto, un vero muro del suono che ha sorpreso chi ancora non conosceva la band. Intervista qui.

Band:
Alex Sinica
Maksim Kulsha
Pavel Mikhalok

https://supersuperbessebesse.com
https://www.facebook.com/superbesseband
https://www.youtube.com/user/SuperBesseMusic
https://www.instagram.com/superbessemusique
https://vk.com/superbesse

La chiusura di questa prima serata di Europavox 2019 è affidata agli inglesi IYEARA. Darkwave di grande fascino, suoni scuri e atmosfere grintose, una esibizione che conferma l’altissimo livello della manifestazione e che conquista meritatamente il pubblico che ha affollato il Teatro Comunale di Bologna. Intervista qui.

Band:
Toby Butler (The Duke Spirit)
Malcolm Carson (Tape the radio)
Paul O’Keeffe (Frank’s Daughter)

https://www.facebook.com/IyearaMusic

MAURIZIO DONINI
Photoset by NINO SAETTI

Credits: si ringrazia Estragon Club per la gentilissima disponibilità e la perfetta organizzazione dell’evento.