Now Reading
ENDLESS HARMONY “HYPERSPACE” Release Party – Live @ Club Il Giardino, Lugagnano di Sona (VR) …

ENDLESS HARMONY “HYPERSPACE” Release Party – Live @ Club Il Giardino, Lugagnano di Sona (VR) …

Ci troviamo nel locale veronese “club il Giardino” di Lugagnano di sona, dove nel 24 marzo il gruppo di Verona Endless Harmony hanno finalmente debuttato il loro primo lavoro in studio: Hyperspace.
 
Nell’aria si sente la frenesia del pubblico e dei numerosi amici accorsi per sostenere la band protagonista della serata, ovviamente non deve mai mancare un gruppo ospite dove hanno scaldato il palco i milanesi Never Trust, attivi da ormai anni e con diverse registrazioni alle spalle e freschi freschi di studio presentano pure loro per i veronesi la loro ultima opera “The Line”.

Il live comincia con lil locale ormai gremito di pubblico e i milanesi non si fanno perdere l’occasione per darci dentro presentandosi con “heavier” dal loro ultimo disco, i ragazzi ci danno dentro di brutto dando il tutto per tutto sul palco. Elisa Galli la frontman del gruppo si presenta con una grinta formidabile tanto quanto la sua potenza vocale, ottima anche la presenza della parte strumentale che tra riff molto forti e ritmiche rocciose da ancora più grinta al loro sound graffiante e accattivante.
 
I quaranta minuti circa della band Milanese volano e scaldano per bene la folla del club veronese e finalmente dopo un rapidissimo cambio palco fanno la loro entrata gli Endless Harmony, capitanati da Pamela Perez, giovanissima e grintosa cantante veronese.
Il gruppo veronese da subito il massimo già dalla prima canzone “I know” accogliendo calorosamente con le sue melodie il pubblico presente coinvolgendolo con vorticosi giri di basso ben serrati in una ritmica della batteria ben costruita, i riff di chitarra ricordano vagamente alcune situazioni armoniche alla “muse” e una voce potente e ben intonata.
La loro performance riflette esattamente quell’entusiasmo nevrotico e soddisfatto che solo un gruppo che ha atteso dopo mesi e mesi di fatiche sa dare.

Il sound che ci propongono è un Alternative Rock molto particolare e moderno, lineare che non stanca, bello fresco e giovane. la sezione ritmica ha come batterista Giuseppe Saggin dove presenta un sound molto semplice con incastri ben riusciti e cambi di tempo per niente difficili da “digerire”, al basso abbiamo Francesco Tagliaferro dove completa e abbraccia la batteria con inneschi e soluzioni che prevalgono il bit della batteria da non far risultare banale la ritmica con alcuni accenni distorti e alternativi, alla chitarra Federico Costanzi ghermisce il tutto con giri di chitarra per nulla complessi e allo stesso tempo accattivanti, il tutto legato dalla voce incredibilmente potente di Pamela ormai scatenata sul palco assieme ai suoi compagni strumentisti.

La performance del gruppo debuttante si presenta con un live molto vario e ricco di situazioni diverse per non stancare il pubblico tra pezzi in elettrico e in acustico e pure interpretando cover come “hello” di Adele.
 
Report & photoset by FABIO PASQUALI

Setlist Never Trust:
Heaver
A.I.M.B.
cut you out
fade away
turning point
day by day
honey
turmoil
 
Membri:
Elisa Galli vocals
Massimo Buggio guitars  
Flavio Oggionni bass
Bob Criaco drums
 
http://www.nevertrustmusic.com
http://www.facebook.com/nevertrustmusic
https://twitter.com/nevertrustmusic
http://www.youtube.com/nevertrustmusic
https://soundcloud.com/nevertrustmusic
 
Setlist Endless Harmony:
I know
Echoes
Hyperspace
Always someday
Elastic Heart
The illusion of breakdown
Make me feel
Save inside
Skyfall
Photograph
Every breaking wave
Heavy cross
Love is in the eyes
Bridges
Hello
Swerve city
cyborg
LSD
 
Membri:
Voce : Pamela Pérez
Chitarra : Federico “Fit” Costanzi
Basso – Cori : Francesco “Tyron” Tagliaferro
Batteria : Giuseppe “Saggio” Saggin
 
https://www.facebook.com/events/1009561899108462
https://www.youtube.com/c/EndlessHarmony