Now Reading
COLLE DER FOMENTO + BUD SPENCER BLUES EXPLOSION “Tuttomoltobello 2019” – Live @ Arena Puccin …

COLLE DER FOMENTO + BUD SPENCER BLUES EXPLOSION “Tuttomoltobello 2019” – Live @ Arena Puccin …

tuttomoltobello20192 orig

Gli studenti di ritorno sul suolo bolognese raccolgono un caloroso benvenuto questo 14 settembre. Nel centro del dopolavoro ferroviario, infatti, si erge dirompente il palco dell’arena Puccini, posizionato ad hoc per tutta la durata di “Tuttomoltobello2019“. L’opening act della serata è costituito dai “Bud Spencer Blues Explosions“, il graffiante duo agitatore di masse e divoratore di distorsione. La prima corda viene pizzicata poco prima delle 21. 00 e gli a uditori sono già parecchi. Il concerto in sé è soltanto una parte dell’evento. Già dal primo pomeriggio alcuni campetti sono frequentati da giocatori “indipendenti”. Dopo che il finale dei Bud Spencer termina con una cover furiosa di “Sweet home Chicago ” IL fragore degli applausi chiude simbolicamente il sipario prima del cambio palco.

Il Colle der Fomento apre le danze alle 22.00 cominciando ad eiettare la propria matrice hip hop ancor prima di salire sul palco. La folla antistante vanta adesioni recenti e meno recenti, basti pensare che il gruppo romano è attivo dal ’94.  Danno e Masito Fresco proseguono la loro avvincente corsa alla parola tra brani del nuovo disco: “Adversus”, e brani un poco più stagionati provenienti da lavori passati come “Scienza doppia H” e “Anima e ghiaccio”.  E’ una notte ricca di sorprese e di incontri. Quelli più interessanti avvengono proprio sul palco, dove il a metà concerto il beatboxer torinese “Alien Dee” interviene divertendosi a lanciare fulmini e saette con la propria bocca. Nell’ultima parte della performance invece sono proprio i “Bud Spencer Blues Explosion” ad irrompere sulla scena. L’apporto sono degli strumentisti segna una svolta importante per il carattere della situazione. Vengono eseguiti brani come “Più forte delle bombe”, ”Polvere”, “Solo Hardcore” e “Sergio Leone”. Poi alla console arriva un piccolo beat preso in prestito da Anderson Paak. Dopo una breve sosta l’encore parte alle 23.15.

Si chiude così un’altra serata con ospiti di rilievo per la rassegna musicale di “Tuttomoltobello”, che anche in questa edizione non si perde d’animo nel cercare di giocare al meglio le proprie carte. Fanno grande giocoforza tutte le attività collaterali che hanno contribuito a rendere grande questo festival ancora una volta.

GIOELE AMMIRABILE

http://www.locomotivclub.it/event/colle-der-fomento-tutto-molto-bello-2019