Now Reading
Billy Corgan live @Anfiteatro del Vittoriale, Gardone Riviera (Bs) 28-06-2019

Billy Corgan live @Anfiteatro del Vittoriale, Gardone Riviera (Bs) 28-06-2019

Per il Festival “Tener-A-Mente” Un Billy Corgan “insolito” in una torrida serata di giugno, ha conquistato il pubblico presente e numeroso per Lui al Vittoriale.
Lo Show parte con qualche minuto di ritardo, palco dotato solo di pianoforte, microfono e “leggìo” come si richiede ad un Live in acustico; Sir William Patrick Corgan esce imbracciando la sua 6 corde e parte subito con “Hard Times” per aprire la prima parte del Suo Spettacolo, “To Scatter”, “Faithless”, pezzi della carriera solista scorrono, tra gli applausi e le risate dovuti all’ironia e alla loquacità inaspettate di Billy Corgan.
Due brani, accompagnato dalla voce di Katie Cole, “Buffalo Boy” e “Dancehall”  lo conducono al primo pezzo suonato al pianoforte,  introdotto da poche parole, per spiegare il brano scritto per il figlio “Aeronaut”; l’emozione nel Anfiteatro è palpabile e lo resterà sino alla fine, dovuta anche alla suggestiva Location. 
Qualche altro brano della sua carriera solista chiude il primo Set, e Billy si congeda con una battuta “faccio 20 minuti di pausa, se al mio ritorno vi trovo vorrà dire che vi è piaciuto”.
E al suo pubblico è piaciuto eccome! Siamo tutti estasiati.
La seconda parte è dedicata alla carriera con gli  Smashing Pumpkins, “Wound”, “Thirty-Three”, “Spaceboy”, pezzi storici fino ad arrivare a “Tonight tonight” e “1979”; Billy racconta aneddoti e storie della sua vita con momenti introspettivi che catturano e catalizzano l’attenzione di tutti, tutti quelli che in questa serata hanno vissuto un concerto “intimo” e indimenticabile.
Si congeda con “To Sheila” con lui alla chitarra e il suo pubblico alla voce.

Press: Stefania Battistel
Photo: Alex Panozzo
Credits: si ringrazia Laura Beschi e gli organizzatori del festival “Tener-a-mente” per la solita gentilissima accoglienza.