Now Reading
BANCO DEL MUTUO SOCCORSO – LIVE @ CITTA’ DELL’ ALTRA ECONOMIA – EUTROPIA FESTIVAL 26-6-2015 

BANCO DEL MUTUO SOCCORSO – LIVE @ CITTA’ DELL’ ALTRA ECONOMIA – EUTROPIA FESTIVAL 26-6-2015 

CAMPO BOARIO – LUNGOTEVERE TESTACCIO

Banco Del Mutuo Soccorso è “Un’Idea Che Non Puoi Fermare”, dal titolo del doppio cd uscito lo scorso anno e da questo nuovo tour. Un’idea che va avanti dopo la tragica scomparsa dei Francesco Di Giacomo, anche perché sicuramente lui avrebbe voluto così. Vittorio Nocenzi allarga la famiglia ed ospita nuovi artisti per portare aventi un discorso che vive da circa 47 anni. La nuova formazione comprende anche nomi già noti, come John De Leo, già cantante dei QuintorigoMaurizio Solieri, storico chitarrista di Vasco Rossi, Arnaldo Vacca, percussionista degli Indaco e Giacomo Voli, bravissimo giovane cantante che si è fatto notare per essere arrivato secondo a The Voice e anche se è molto strano parlare di Talent. 

Quando si parla di Banco, bisogna ammettere che Giacomo merita molta attenzione. La prima prova live per questa nuova formazione del Banco Del Mutuo Soccorso è a Roma, all’interno della manifestazione Eutropia Festival, presso l’area dell’ex Mattatoio, a Campo Boario, a Testaccio, nel cuore della Città Eterna. Il pubblico è meno numeroso dei precedenti eventi, ma la serata è andata ugualmente a buon fine, riuscendo anche ad emozionare. Si perché il ricordo di Francesco Di Giacomo è, e lo sarà sempre, ancora vivo e Vittorio Nocenzi più volte ripete che in ogni concerto c’è sempre la presenza di Francesco e verso il finale nella presentazione della band, viene citato come componente della band. Alle 22:00 circa inizia il concerto con “Intro” e “Metamorfosi” ed è subito un tuffo nel passato, estratto dal primissimo lavoro del Banco Del Mutuo Soccorso, poi a seguire “Il Ragno”, cantata da John De Leo, bravissimo cantante con una voce molto sperimentale ed eclettica, ma sicuramente poco adatta alla musica del Banco e alcuni problemi tecnici di audio, non hanno di certo aiutato il cantante a modulare la sua voce per il brano. John De Leo ha avuto molto spazio, mentre Giacomo Voli è stato messo un po’ da parte, più nelle vesti di corista insieme a Margary Signorino, ma è sicuramente lui che avrebbe reinterpretato nel migliore dei modi i vari brani del concerto. Basta ascoltare la sua interpretazione di “Canto Di Primavera” e di“RIP” per rendersene conto, brano quest’ultimo impreziosito anche dalla voce registrata di Franco Battiato, in uno dei momenti più emozionanti della serata. Anche Maurizio Solieri, chitarrista storico di Vasco Rossi, ha fatto la sua parte rendendo alcuni brani più hard rock. Vittorio Nocenzi è in ottima forma, sia vocalmente che con le sue tastiere, Arnaldo Vacca riempie ogni vuoto con le sue percussioni e Filippo Marcheggiani dimostra ancora una volta di essere un grande chitarrista, che sa dare luce, colori e tanta fantasia, passione, feeling ed anche virtuosismo ai brani. 

Poi altri splendidi momenti come “Garofano Rosso”“L’Evoluzione”“750.000 Anni Fa… L’Amore”, “Canto Nomade Per Un Prigioniero Politico”, una bella versione di “Moby Dick”, piccola parentesi più commerciale del Banco ed alcuni brani narrati dalle voci di artisti come Valerio Mastrandrea, Alessandro Haber, Tony Servillo, ecc. Verso il finale “Traccia I” e“Non Mi Rompete” ed appare sul palco l’altra figura storica, Rodolfo Maltese alla chitarra, con la faccia di Francesco Di Giacomo nel mega schermo che guarda il pubblico, si perché Francesco c’era e ci sarà sempre, come sottolineato più volte da Vittorio Nocenzi. Mi vengono ancora in mente le parole di Francesco Di Giacomo, “Il Rock è pieno di Rock Stars,  ma c’è un solo Banco Del Mutuo Soccorso” ed è veramente così. Il Banco Del Mutuo Soccorso è “Un’idea che non puoi fermare” ed è giusto così, che la storia continui. Una serata sicuramente da ricordare.

FABIO LOFFREDO

Setlist:
01.  Intro
02.  Metamorfosi
03.  Il Ragno
04.  100 Mani 100 Occhi
05.  Michele E Il Treno
06.  Guardami Le Spalle
07.  La Conquista Della Posizione Eretta
08.  Canto Nomade Per Un Prigioniero Politico
09.  A Cena Per Esempio
10.  Coi Capelli Sciolti
11.  Roma/Tokyo
12.  Garofano Rosso
13.  Tirami Una Rete
14.  Canto Di Primavera
15.  Moby Dick
16.  Paolo Pà
17.  RIP
18.  L’Evoluzione
19.  750.000 Anni Fa… L’Amore
20.  Traccia I

Encore:
21.  Non Mi Rompete 
22.  Traccia II


Members:
Vittorio Nocenzi: Pianoforte, Hammond, sintetizzatore, Moog e voce
Maurizio Solieri: Chitarra elettrica
John De Leo: Voce
Giacomo Voli: Voce e cori
Margary Signorino: Cori
Tiziano Ricci: Basso e voce
Filippo Marcheggiani: Chitarra elettrica ed acustica e cori
Nicola Di Già: Chitarra elettrica ed acustica
Arnaldo Vacca: Percussioni
Vito Sardo: Batteria
Rodolfo Maltese: Chitarra elettrica ed acustica


Contatti:
http://www.bancodelmutuosoccorso.it
https://www.facebook.com/pages/Banco-del-Mutuo-Soccorso-Official/113069095557933
https://twitter.com/bancoofficial
http://www.eutropiafestival.it
http://www.danielemignardi.it


Credits:
Un ringraziamento all’Ufficio Stampa Daniele Mignardi Promopress Agency