fbpx
Now Reading
!!! CHK CHK CHK – Live @ Covo Club  Bologna 27-2-2016

!!! CHK CHK CHK – Live @ Covo Club  Bologna 27-2-2016

I !!!, comunemente detti Chk Chk Chk, hanno le radici in California, dove sono ufficialmente nati vent’anni  fa, ma sono a tutti gli effetti considerati una band di New York, dove risiede da tempo Nic Offer, leader fondatore della band. Questa sterile nota biografica dice però molto anche dell’inconfondibile sound che li ha resi celebri. Un mix fatto di tante sonorità diverse riconducibili ad una o all’altra delle due opposte coste statunitensi, spesso contrapposte anche in termini di tendenze musicali e approcci stilistici. Funk, soul, rock, rap, elettronica e finanche richiami alla psichedelia, il tutto proposto, soprattutto dal vivo, con una certa attitudine in sapore di punk e con tanta ironia, di cui Offer è dotato a livelli altissimi. Tutto questo si trova nel suono dei !!!, in quantità variabile a seconda dei diversi momenti della loro storia, e tutto questo è stato sentito, visto e vissuto durante il (doppio) concerto sold-out di sabato 27 febbraio al Covo Club.

Con una formazione oggi ridimensionata a 5 membri, più una corista eccezionale, i !!! hanno escogitato un altro modo per stupire e contemporaneamente offrire a Nic Offer un’opportunità in più per sfogare il suo lato istrionico. Ma andiamo con ordine.

Il tour europeo in corso per promuovere il nuovo album (il sesto) della band dal titolo “As If” prevede ad ogni data un gruppo di apertura dal nome Stereolad, sedicente cover-band degli inglesi Stereolab, che vissero il loro momento di gloria negli anni ’90 capitanati dalla francese Lætitia Sadie. Potrebbe sembrare una scelta quanto meno anomala, se non fosse che gli Stereolad altri non sono che gli stessi Chk Chk Chk “travestiti” da Stereolab!!! In realtà si traveste solo Nic Offer, che si cala totalmente nel ruolo di Laetitia indossando un vestitino che qualche fashion-blogger potrebbe definire  “shabby”  (che lui avrà trovato nell’armadio di sua zia e dalla medesima usato per fare le pulizie di casa) e addirittura sfoggiando una spiccata pronuncia francese nel presentare i brani. Quindi, potrà pensare qualcuno che non c’era, si tratta di una carnevalata. Proprio per niente. Scelti i brani più tirati della band inglese i !!! si presentano come una compatta rock band dal suono potente che entusiasma il pubblico e contemporaneamente lo diverte sino alle lacrime (Offer che saluta in francese e ringrazia gli “incredibili Chk Chk Chk” per avere dato agli Stereolab l’opportunità di suonare insieme è puro teatro).

Finito il set di apertura, dopo una breve pausa, i cinque risalgono sul palco nella loro versione “normale”, insieme alla corista che condivide il fronte palco con Offer. E si inizia a ballare fra elettronica e chitarre, ritmi percussivi e melodie, mentre con un brano ti ritrovi a New York negli anni Settanta, con quello successivo sei a Detroit negli anni Ottanta. Affiatati e coesi come sempre, forse di più, i !!! indugiano meno che in passato in derive sonore simil-jam session che per alcuni potevano risultare dispersive. Forse, si potrebbe dire, sono “più rock”.

Terminato il concerto la serata prosegue, ma non solo per il pubblico, anche per i Chk Chk Chk che, instancabili, passano da uno all’altro dei due dancefloor del Club per ballare fino a chiusura e dopo un primo inevitabile momento di foto e autografi, smettono di essere “rockstar” e ritornano ad essere comuni mortali con tanta voglia, ancora, di divertirsi.

ANGELA ZOCCO

http://www.chkchkchk.net
http://www.facebook.com/chkchkchk
http://www.covoclub.it
http://www.dnaconcerti.com
http://www.facebook.com/dnaconcertieproduzioni