Now Reading
The Breathing Machines: gli Stage of Reality presentano a teatro il loro concept album ispirato a Orwell e Pas …

The Breathing Machines: gli Stage of Reality presentano a teatro il loro concept album ispirato a Orwell e Pas …

Interessante sperimentazione quella proposta dagli Stage of Reality nell’evento teatrale “The Breathing Machines” (Macchine che respirano) presentato a Roma, venerdì 29 maggio, sul palco del teatro Ambra Jovinelli. Singolare location per assistere ad un concerto Hard Rock, certo, ma non c’è da stupirsi; l’immediata sensazione che arriva nel vedere due ambiti apparentemente distanti unirsi per un obiettivo comune è che Andrea Neri e i suoi abbiano voluto rompere gli schemi portando le sonorità metal su un palco di prosa proprio per aggiungere forza al concept album da cui prende il nome lo spettacolo. The Breathing Machines, lavoro d’esordio degli Stage of Reality, infatti, è un grido di ribellione contro l’omologazione e, seppur ambiziosa, la scelta di portare il proprio lavoro in un teatro segue un filo logico ben preciso. L’album ha una sua teorica caratterizzata dalle evidenti influenze orwelliane presenti ne “La fattoria degli animali” o “1984”, ma possiede anche un’intenzione salvifica, oltre che una morale quasi didascalica. Componente fondamentale dello spettacolo la presenza dell’attore Alessandro Porcu che si è alternato sul palco come un alterego del frontman, leggendo i testi di Pier Paolo Pasolini in un continuum epocale, dal periodo della giovinezza dell’autore fino ai giorni nostri, cambiando supporto mediatico di volta in volta, dalla lettera scritta a mano all’iPad e rimarcando ancora una volta come lo scrittore e regista, scomparso quarant’anni fa in circostanze che probabilmente resteranno non del tutto chiarite (vista la recente archiviazione dell’inchiesta sulla sua morte), abbia fotografato la realtà con lucidità da profeta, comprendendo prima di altri dove avrebbe condotto la globalizzazione e l’utilizzo di strumenti di comunicazione di massa come la televisione.

MARTINA VASSALLO
photoset by LUCA LICCIONE
Tracklist:
01. The Breathing Machines
02. Shadows Form The Past
03. Good & Evil
04. The Lies Box
05. Five Senses
06. Grey Men
07. The Building
08. Mindless
09. Where Are We Going?
10. The Next Generation


Members:
Frank Marino – Voce
Andrea Neri – Chitarre
Marco Polizzi- Basso
Alessandro Accardi – Batteria