Now Reading
ROCK STORIES – David Gilmour, “A boat lies waiting” una canzone per Ri-sciard

ROCK STORIES – David Gilmour, “A boat lies waiting” una canzone per Ri-sciard

david gilmour a boat lies waiting

Rattle That Lock è il quarto album in studio del cantautore britannico David Gilmour, pubblicato il 18 settembre 2015 dalla Columbia Records. A boat lies waiting è dedicata al suo compagno nei Pink Floyd e grande amico Richard Wright, “Il rolling piano in sottofondo l’ho registrato su MiniDisc 18 anni fa. Mio figlio Gabriel ha adesso 18 anni e nella registrazione lo si sente piccolissimo che strepita. Ho cercato di rifarlo con Roger Eno al piano, ma ho deciso di ritornare alla versione del MiniDisc che aveva l’atmosfera ma non proprio la qualità del suono. Polly riteneva che il motivo del rolling suggerisse l’idea del mare. La navigazione era la grande passione di Rick e il testo deriva da lì. Tutti questi elementi sono stati messi insieme per creare una storia su Rick.”.

Durante i concerti Gilmour presentava i componenti della sua band, e Polly gridava in francese “Ri-sciard! Ri-sciard!”, “Questo faceva scatenare la gente sotto il palco, e ogni volta, ogni concerto, l’entusiasmo aumentava e Richard suonava sempre meglio”, ricorda David.

MAURIZIO DONINI 

Testo:

Richard Wright: “It’s like going into the sea. There’s nothing”

Something I never knew
In silence I hear you
And a boat lies waiting
Still your clouds are flaming
That old time easy feeling

What I lost was an ocean
And I’m drifting without you
In this sad barcarolle

What i lost was an ocean
And I’m rolling right behind you
In this sad barcarolle

It rocks you like a cradle
It rocks you to the core
You’ll sleep like a baby
As it knocks at Death’s door

david gilmour a boat lies waiting cover

Musicisti:
David Gilmour – voce, chitarra, organo Hammond, tastiera
Yaron Stavi – basso, contrabbasso, voce
Guy Pratt – basso
Phil Manzanera – organo Hammond, elementi di tastiera
Steve DiStanislao – batteria, percussioni, voce
Danny Cummings – percussioni
Mica Paris, Louise Marshall – voci
The Liberty Choir – coro
MJ Paranzino – direzione del coro e leader
Produzione:
David Gilmour – produzione, ingegneria del suono, missaggio
Phil Manzanera – produzione
Andy Jackson – ingegneria, missaggio
Damon Iddins – assistenza tecnica
Mike Boddy – ingegneria del suono aggiuntiva presso i Gallery StudiosAndres Mesa – assistenza tecnica
Kevin Madigan – ingegneria del suono parti vocali aggiuntiva presso i The Village Recorder
Geoff Foster – ingegneria parti orchestraliLaurence Anslow, John Prestage – assistenza tecnica
James Guthrie – mastering