fbpx
Now Reading
MUSIC DAY ROMA – XIV GIORNATA DEL COLLEZIONISMO MUSICALE – HOTEL BARCELO’ ARAN MANTE …

MUSIC DAY ROMA – XIV GIORNATA DEL COLLEZIONISMO MUSICALE – HOTEL BARCELO’ ARAN MANTE …

2370559 orig
Nuovo appuntamento all’Hotel Barcelò Aran Mantegna di Roma per la XIV Edizione del Music Day. Anche questa volta con un programma ricco di interessanti novità, due sale e più di cinquanta espositori, tanti vinili, cd, editoria con Prog Italia di Guido Bellachioma e Paolo Carnelli, Nuovo Ciao Amici, di Claudio Scarpa, Dario Salvatori e Franco Quaglia e lo stand della Black Widow Records di Genova, che ha anche presentato alcune delle loro produzioni con la presenza di Pino Pintabona. C’è anche un piccolo stand con cinture per chitarra artigianali e volti noti che giravano per gli stand, come l’attore Riccardo Rossi e poi Fabio Pignatelli, bassista dei Goblin, ora Rebirtht e il tastierista Danilo Cerini. Gli eventi iniziano alle 11,00 con la nuova rivista dedicata esclusivamente al vinile e non poteva che chiamarsi “Vinile”, edito dalla Sprea Editori con la presenza del direttore Michele Neri, una rivista di 132 pagine per stuzzicare la curiosità di ogni amante del vinile e collezionista.
 
Subito dopo verso le 11.30 Pino Pintabona della Black Widow Records, ha presentato le ultime uscite della label genovese, si è parlato di Paolo Siani e La Nuova Idea e del nuovo album in uscita, degli Ingranaggi Della Valle, nuova realtà italiana che ci ha fatto ascoltare alcuni estratti dal nuovo disco, con la presenza della band e si è parlato di un’altra nuova realtà prog italiana, La Fabbrica Dell’Assoluto che ha presentato la loro opera uscita nel 2015 e già alla seconda ristampa in vinile. Nel frattempo nella sala c’è gente che gira per i vari stand per cercare di trovare qualche rarità, o semplicemente quel cd o lp che si cercava da tempo. Verso le 12:30 un  nuovo appuntamento, stavolta con la Beat Records per presentare “E tu vivrai nel terrore! L’aldilà”, la colonna sonora di “Signor Robinson, mostruosa storia d’amore e d’avventura”, con ospiti Fabio Frizzi e Sammy Barbot, che ci ha riportato indietro nel tempo. C’è stato spazio anche per presentare “Stracult 2.0”, nuovo lavoro degli Statale 66, che ci ha offerto anche un breve, ma trascinante show case.
 
Nell’ora di pranzo ugualmente la sala era ricca di appassionati e in molti aspettano l’evento delle 15,30, dove la Goodfellas ha presentato “Amore Tossico”, colonna sonora uscita ora per la prima volta e composta ed eseguita da Detto Mariano con il Fairlight, il primo sintetizzatore digitale e “Tossico Amore”, riveduto e corretto da La Batteria, presente per essere intervistata ed è stata presentata una vera rarità della band, il singolo 7” di 250 copie numerate, “Superbum/Persona non grata (feat. Colle der Fomento)” prodotto dall’AC per “Un Pugno di Dischi” e venduto esclusivamente all’interno della manifestazione, in vinile giallo trasparente e con una cartolina con la foto della band. L’ultimo evento è alle 16,30, con l’appuntamento con la rivista Nuovo Ciao Amici, che ha presentato il libro “The Batters” di Carmine Pecci e hanno intervistato Jack La Cayenne, ballerino e fantasista. Logicamente c’è stata la presenza di Claudio Scarpa, Dario Salvatori e Franco Quaglia. Un’altra splendida giornata all’insegna della musica, ricca di eventi interessanti e di ospiti importanti che hanno animato un appuntamento imperdibile nella Capitale ed il prossimo appuntamento, già annunciato per il 2 ottobre 2016.

FABIO LOFFREDO
 
http://www.musicdayroma.com
https://www.facebook.com/giornatadelcollezionismo.musicaleroma/

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.