Now Reading
ART “Asylum release party” – Live @ Locomotiv Club, …

ART “Asylum release party” – Live @ Locomotiv Club, …

Dopo gli ottimi riscontri del debut album Planet Zero (© 2016 Sliptrick Records) il 19/10/2019 è in uscita il secondo album degli ART intitolato ASYLUM (© 2019 Sliptrick Records) concept che narra di un alieno cieco dalla nascita che trascorreva il tempo scrutando con uno strano marchingegno la vita e la popolazione di un pianeta a lui lontano chiamato Planet Zero.

Il Locomotiv Club è il posto ideale con il suo calore d’altri tempi per accogliere la serata, tanta gente e tantissimi musicisti per celebrare questo straordinario evento. Avendo avuto il piacere di ascoltare il disco in anteprima sono curioso di ascoltare il lavoro dal vivo, ma ben conoscendo i musicisti, le sorprese possono essere solo in positivo. Quando cinque virtuosi si mettono assieme possono nascere cose meravigliose, il groove straordinario che Ivano riesce ad imprimere e di cui sta raccogliendo i meritati successi, le corde usate in maniera perfetta da Diego e Roberto, le immancabili tastiere prog di Enrico e, last but not least, la perfetta interpretazione vocale di Denis.

Avere trascinato molti amici dediti ad altri generi al concerto e avere poi la loro conferma della qualità dell’esibizione è la migliore recensione di possa fare del live, che come sempre batte dal vivo la musica registrata. Un’attitudine live della band di assoluto livello e tale da fare impallidire band più blasonate di nome, ma forse meno di rock attitude. Una setlist che si concentra sulle hits di Asylum giustamente, con bombe quali Black mist, No way out, The Doctor, Room 46; ma andando a pescare ampiamente dal precedente Planet Zero, riuscendo a coniugare in maniera straordinaria progressive puro, prog-metal e contaminando il tutto con sfumature melodic e spruzzate sapienti dal sapore pieffemiano in delicati passaggi di tastiere.

Se siete in zona di un loro live, se volete godere di una band che spacca sul palco, oltre che proporre qualità musicali di altissimo livello, non potete mancare dal recarvi sottopalco, noi saremo lì.

 

MAURIZIO DONINI

Photoset by ANDREA NASCETTI

Credits: si ringrazia Rocknrolla Eventi per la gentilissima disponibilità e la perfetta organizzazione dell’evento.

BAND:

Denis Borgatti – voce e piano
Enrico Lorenzini – Tastiere
Roberto Minozzi – chitarra
Diego Quarantotto – basso
Ivano Zanotti – Batteria

SETLIST:
1.  No way out
2.  B. Case
3.  The Doctor
4.  Perfect time
5.  Seven stones
6.  Room 46
7.  Asylum
8.  Insomnia
9.  The box
10. Black mist
11. Hide the light
12. Blind man
13. Nothing else
14. Four colors
15. Planet Zero

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.