Now Reading
Il 29 Settembre del 1935 nasce JERRY LEE LEWIS

Il 29 Settembre del 1935 nasce JERRY LEE LEWIS

JERRY

Il 29 Settembre del 1935 nasce JERRY LEE LEWIS, il “Killer del Rock and Roll”, soprannome affibbiatogli per il suo modo grezzo e selvaggio di interpretare la musica, ma anche per il suo carattere terribile. Le sue mani non hanno fatto male solo ai tasti del pianoforte. Era pazzo, Jerry Lee. E non aveva paura di nessuno. Nemmeno della legge, se arrivò  a sposare la sua seconda moglie tre settimane prima che diventasse effettivo il divorzio dalla precedente. Nemmeno dell’opinione pubblica, se decise di sposare in terze nozze sua cugina Myra Gale Brown, che oltre ad essere sua cugina, all’epoca del matrimonio aveva solo 13 anni. La  storia di questo artista, selvaggio e   anticonformista, è raccontata nel film “Great Balls of Fire”, interpretato da uno straordinario Dennis Quaid.  Lewis ebbe molto dalla vita, ma molto fu costretto a restituire. Dopo il divorzio da Myra, nel 1970, cominciò a bere e a drogarsi. Nel 1973 il figlio primogenito morì in un incidente stradale, sorte tragica che toccò anche al secondogenito, morto annegato in piscina. In occasione della festa per il suo quarantunesimo compleanno, puntò la  pistola contro il  bassista Butch Owens e premette il grilletto, convinto fosse scarica. Non lo era. Fortunatamente per tutti, Owens non morì. Pochi mesi dopo fu nuovamente arrestato: era stato invitato da Elvis a Graceland, ma il Re si era dimenticato di avvisare la security. Così, infastidito perché a causa di ciò tardavano a farlo entrare, tirò fuori la pistola e disse che era venuto fino a lì per uccidere Elvis. Scherzava, naturalmente, ma visti i precedenti…