fbpx
Now Reading
​Il 25 Marzo del 1942 nasce ARETHA FRANKLIN

​Il 25 Marzo del 1942 nasce ARETHA FRANKLIN

 ​Il 25 Marzo del 1942 nasce ARETHA FRANKLIN, la “regina del soul”, la donna che prese una canzone di Otis Redding e la fece sua a tal punto che Otis, al Festival di Monterey del 1967, tra il serio e il faceto presentò il brano dicendo: “Questa è RESPECT, una canzone che mi è stata rubata da una ragazza”. Era la stessa ragazza che aveva preso una bella canzone pop di Carole King, “You make me feel like a natural woman”, e l’aveva trasformata in un incredibile “inno” black.  Aretha è stata la prima artista donna ad entrare nella Rock’n Roll Hall of Fame, la sola ad aver vinto 18 Grammy, e la prima cantante di colore ad essere immortalata sulla copertina del TIME. E per finire, secondo ROLLING STONE, la più grande cantante dell’era rock, davanti a Ray Charles, Elvis Presley, Sam Cooke e John Lennon.  
L’ 11 dicembre del 1960, Aretha debuttava al Village Vanguard di New York, leggendario tempio della musica jazz, iniziando da lì la sua leggendaria carriera.
La sua irresistibile interpretazione di “Think” nel ruolo della moglie di Matt “Guitar” Murphy e titolare del ristorante, nel film The Blues Brothers (1980), la consacrò definitivamente icona planetaria. 
Negli anni Ottanta diventarono celebri i suoi duetti con George Benson, Eurythmics, George Michael e tanti altri. La sua improvvisazione di ’Nessun Dorma’ dalla Turandot di Giacomo Puccini del 1998 è considerata una delle più grandi di sempre ai Grammy, quando sostituì Luciano Pavarotti colto da un malore, con un preavviso di venti minuti.
Tra i tanti aneddoti che si raccontano su Aretha, ne ricordiamo uno. Pare che sia stata lei a suggerire a Mack Rice, l’autore di “Mustang Sally” (brano portato al successo da Wilson Pickett) di cambiarne il titolo, che originariamente era “Mustang Mama”.
Muore il 16  agosto del 2018 a causa di un tumore al pancreas, nella sua casa di Detroit.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.