Now Reading
Il 10 Giugno del 2004 muore RAY CHARLES

Il 10 Giugno del 2004 muore RAY CHARLES

ray orig 1

 

Il 10 Giugno del 2004 muore a Beverly Hills, dopo aver visto i colori della musica anche al buio, RAY CHARLES .La sua carriera e la sua musica non credo abbiano bisogno di presentazioni. 
Un mito. “The Genius”, come veniva chiamato. 
Umanamente un uomo difficile, come spesso lo sono i grandi, capace di terribili sfuriate, anche sul palco, ma anche di fini ironie, profonda saggezza o divertenti battute. Le sfuriate, ad esempio, con la band durante i concerti. Spesso, in preda all’alcol e alla cocaina, diventava ingovernabile. Accadeva che facesse fermare e ripartire i musicisti, che secondo lui stavano sbagliando, fino ad arrivare ad eseguire da solo il brano. Restando arrabbiato con loro per tutta la durata del live.
Era però, come ho detto, anche capace di uscite sagge e divertenti. Sagge, quando disse che non avrebbe voluto indietro la sua vita, perché si era costruito un mondo tutto suo, dove le cose andavano bene, o quasi, e vivere la realtà avrebbe comportato delusioni. Divertenti, quando disse che non si sentiva handicappato dalla cecità, e che gli era ancora andata bene, perché poteva anche nascere nero!
Ebbe 12 figli da 7 donne diverse.