Now Reading
20 Ottobre del 1977: l’incidente aereo dei LYNYRD SKYNYRD

20 Ottobre del 1977: l’incidente aereo dei LYNYRD SKYNYRD

lyny

Il 20 Ottobre del 1977 l’aereo sul quale volano i LYNYRD SKYNYRD, diretti a Baton Rouge, dove avrebbero dovuto esibirsi, per un problema dovuto al carburante precipita in una palude del Mississippi . Nell’ incidente muoiono il cantante Ronnie Van Zant, l’assistente al tour manager Dean Kilpatrick, il chitarrista Steve Gaines e sua sorella Cassie, corista nella band, il pilota e il co-pilota. Ferite gravissime furono riportate dai sopravvissuti Allen Collins (rottura di una vertebra cervicale), Leon Wilkeson (che rischiò di perdere il braccio e dovette seguire una fisioterapia per anni, un polmone si perforò ed ebbe lesioni interne), Gary Rossington (si ruppe piede e braccio che andò temporaneamente in paralisi) e Leslie Hawkins (gravi lacerazioni al volto e collo rotto in tre punti).
Per un incredibile scherzo del destino, erano appena trascorsi tre giorni dall’uscita dell’ultimo album, che aveva per titolo “Street Survivors”, ovvero “I sopravvissuti della strada”. La MCA fece ritirare subito le copie da tutti i negozi, poiché la copertina ritraeva i membri della band avvolti dalle fiamme, facendoli sostituire con dischi dalla copertina a sfondo nero.