Now Reading
24 Luglio 1978: anteprima mondiale del film “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band”

24 Luglio 1978: anteprima mondiale del film “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band”

s l1600

Il 24 luglio del 1978 viene presentata in anteprima mondiale la versione cinematografica di “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band”,  il capolavoro discografico dei Beatles. L’operazione sembra una di quelle a colpo sicuro: il produttore infatti è uno di quelli che non sbaglia mai, Robert Stigwood, l’impresario fautore dei successi di Cream e Bee Gees,  nonché deus ex machina degli adattamenti cinematografici di Hair,  Jesus Christ Superstar, e Saturday Night Fever. Non solo. Stigwood  per l’occasione ha chiamato le star più luminose del momento: Bee Gees,  Peter Frampton, Aerosmith, Alice Cooper, Earth Wind and Fire. Assemblate con troppo calcolo, e forse con poca fantasia, dal regista Michael Schultz ci sono, come ingrediente principale, le canzoni dei Beatles.
Ma senza Beatles.
Lanciata pubblicitariamente con una grossa operazione, la pellicola viene però  inesorabilmente stroncata dalla critica.
Una giornalista del New York Times scrive:  “Sembra che le canzoni siano unite tra di loro in modo assolutamente privo di senso, non c’è una storia,  e il tutto dà l’idea di un varietà di bassa lega”.  Un altro critico cinematografico dichiara che: “Questo è il film più stupido che abbia mai visto”, mentre un altro commenta: “La pellicola non funziona, solo alcune scene sono al massimo tollerabili, il resto è da dimenticare”.

Se lo dimentica presto anche il pubblico, che lascia le sale deserte prima che il film venga tolto dalla circolazione.