Now Reading
22 Maggio 1991- L’ultima canzone, incompiuta, registrata da Freddie Mercury

22 Maggio 1991- L’ultima canzone, incompiuta, registrata da Freddie Mercury

freddie orig
Negli ultimi mesi della sua vita, per poter stare vicino alla band impegnata a registrare materiale, Freddie Mercury  affittò un appartamento a  Montreux, in Svizzera,  per lavorare assieme ai suoi compagni nei Mountain Studios. Dopo aver preso coscienza della malattia, infatti, il cantante aveva comunque deciso di continuare imperterrito a lavorare alla musica dei Queen. Instancabile ed orgoglioso, oltre che conscio dell’importanza della sua voce per il gruppo, Mercury registrò  tracce vocali di  canzoni nuove,  fino a pochi mesi prima della sua morte, quando la malattia lo costrinse a smettere. Tracce sulle quali in futuro gli altri tre avrebbero lavorato.
L’ultima canzone a cui lavorò fu “Mother Love”. Era  il 22 maggio del  1991.  Freddie, stremato e stanco, decise di interrompere le registrazioni per riposarsi, pensando di tornare nei giorni successivi . Ma non ritornò più.  La canzone, pubblicata sul primo album postumo dei Queen (Made in Heaven) venne completata, dopo la scomparsa del cantante, con la voce di Brian May, che canta l’ultimo verso. 

© Almanacco Mercury / Francesca Mercury